Tram-tour a Firenze per scoprire i luoghi da Scandicci a Careggi

firenze_tramvia_careggi_nardella_cretu_2018_05_14__1

Un insolito tour cittadino in tramvia alla scoperta di luoghi affascinanti ma spesso poco visitati di Firenze. È il ‘Tram-tour’, il primo giro con approfondimenti storici, artistici e culturali della città a bordo della T1 Leonardo, con l’assessore al Turismo Cecilia Del Re che accompagnerà un gruppo di 25 visitatori. Obiettivo raccontare il percorso della nuova linea T1 Leonardo attraverso visite guidate ai luoghi di interesse situati in prossimità delle fermate.

“Un modo insolito per andare alla scoperta della città e delle sue bellezze nascoste – ha detto l’assessore al Turismo Del Re -, sfruttando tutte le potenzialità della nuova infrastruttura cittadina. Un’occasione per vivere i quartieri della nostra città, sempre più vitali, e per promuovere percorsi turistici diversi da quelli tradizionali. Grazie alla tramvia, anche molte attrazioni turistiche fino ad ora meno facilmente raggiungibili si avvicinano. Il Tram tour diventerà un percorso aggiuntivo della nostra App ‘Florence Tube’. Siamo certi che gli operatori turistici sapranno sfruttare questo nuovo mezzo per far scoprire nuovi luoghi della nostra città”.

L’appuntamento è per venerdì 24 agosto alle 9 alla fermata Resistenza. Il tour avrà una durata di circa quattro ore e si concluderà con la visita di Villa Fabbricotti. Le tappe del tour saranno scandite da approfondimenti storici, artistici e culturali sulla città di Firenze e sui luoghi di interesse lungo il percorso della tramvia. I partecipanti dovranno essere muniti di idonei titoli di viaggio (biglietti o abbonamenti Ataf) a copertura dell’intera durata dell’iniziativa. Per partecipare al tour, completamente gratuito, è necessario prenotarsi on-line entro martedì 21 agosto a questo link. I primi 25 registrati on-line, riceveranno una mail di conferma. Eventuali ulteriori iscrizioni resteranno valide per future repliche dell’iniziativa.

Fonte: Comune di Firenze - Ufficio Stampa

Tutte le notizie di Firenze

<< Indietro
torna a inizio pagina