Fc Ponsacco 1920 vince sul campo del Cenaia

Fc Ponsacco
(foto da facebook)

Vince e convince l’Fc Ponsacco 1920 alla terza uscita stagionale sul campo del Cenaia, tosta formazione di Eccellenza guidata da capitan Bruzzone. Ancora più di quanto dica il risultato che premia i rossoblù con una vittoria di misura.

La gara, infatti, è stato un monologo rossoblù praticamente dall’inizio alla fine: un quarto d’ora per rompere il fiato e poi Doveri e compagni hanno schiacciato il piede sull’acceleratore tenendolo premuto fino al novantesimo. La prima occasione nitida al 29’ con una punizione magistrale di Caciagli dai venti metri deviata in angolo da Serafini. Dalla bandierina calcia lo stesso Caciagli e Doveri (30’) insacca con una perentoria incornata. Due minuti dopo Semprini sfiora il raddoppio concludendo alto da distanza ravvicinata e in chiusura di tempo (43’) ancora capitan Doveri va vicinissimo alla doppietta con un piazzato da due passi parato a terra dal portiere di casa.

Nella ripresa tante sostituzioni ma la musica non cambia con gli uomini di Maneschi che sfiorano il gol prima con il solito Doveri (2’), poi con Benvenuti (7) e infine con Tehe (13’). Due minuti di distrazione, però, costano caro ai rossoblù che al 20’ si fanno momentaneamente riacciuffare dal Cenaia: protagonista Bruzzone che centra la traversa con una perentoria conclusione dalla distanza, sulla respinta irrompe Paoli L. che insacca la rete del pari.

La reazione, però, è veemente: Vanni (39’) conclude a botta sicura da due passi ma sulla linea salva un difensore di casa, poi Mariani (41’) centra il palo alla destra di Pampana su punizione e un minuto dopo Beneceti, con un perentorio colpo di testa, impatta lo stesso montante. La porta del Cenaia sembra stregata ma a rompere il sortilegio provvede Mazzanti (in gol anche una settimana fa con il Montignoso) con una grande incornata (43’) che s’insacca sotto la travera. Non finisce perché nel finale (45’) c’è tempo anche per una percussione di Onnis conclusa con un piazzato da limite che, manco a dirlo, si stampa sul palo.

Alla fine, comunque, Maneschi può sorridere: l’Fc Ponsacco 1920 stavolta ha creato tanto e con un pizzico di fortuna e cattiveria in più negli ultimi sedici metri il risultato sarebbe stato ben più rotondo.

Nella foto: le squadre al momento del fischio d'inizio 

CENAIA-FC PONSACCO 1920 1-2

CENAIA: Serafini (dal 1’st Pampana), Cecchetti (dal 16’ st Colucci), Mani, Perazzoni, Signorini (dal 30’st Colombai), Giari (dal 15’st Neri), Cirenei (dal 15’ st Paoli L.), Fabbrini (dal 15’ Mannini), Bruzzone (dal 30’ st Traore), Maiorano, Sardi (dal 10’st Paoli M.) All. Roventini

FC PONSACCO 1920: Cirelli (dal 1’ st Bulgarelli), Lici (dal 22’st Beneceti), Tazzer (dal 22’st Carlucci), Caciagli (dal 22’st Mariani), Colombini (dal 22’ Mazzanti), Mazzanti (dal 1’st Benvenuti), Mariani (dal 1’st Menichetti), Castorani (dal 22’st Onnis), Semprini (dal 1’st Vanni), Doveri (dal 22’st Ciappi), Remorini (dal 1’st Tehe). A disp. All. Maneschi.

Arbitro: Ceccotti di Ponsacco

Marcatori: pt 30’ Doveri; st 20’ Paoli L., 43’ Mazzanti.

Fonte: Fc Ponsacco Ufficio Stampa

Tutte le notizie di Ponsacco

<< Indietro
torna a inizio pagina