Solidarietà e sport, Polisportiva La Perla dona attrezzature ai vigili del fuoco di Castelfranco

(foto gonews.it)
(foto gonews.it)

Solidarietà e sport vanno a braccetto nel Comprensorio del Cuoio. I protagonisti sono la Polisportiva La Perla di Montecalvoli e i vigili del fuoco di Castelfranco di Sotto. Nella mattinata di oggi, sabato 11 agosto, il presidente della polisportiva Simone Pistolesi ha incontrato il capo distaccamento Fabiano Giani e i vigili del fuoco nella sede di via del Platano e ha donato loro alcune attrezzature. Il materiale è stato acquistato grazie al ricavato - circa 1.500 euro - della 10ª Festa della Solidarietà e dello Sport, che si è tenuta nella frazione di Santa Maria a Monte il 1, 2 e 3 giugno scorsi.

La Perla ha donato alla sede castelfranchese dei vigili del fuoco un aspiratore professionale, una idropulitrice, una motosega, un tagliasiepi, un decespugliatore e un affilacatene per motosega, oltre a un buono per la manutenzione da spendere alla Vamar. Quest'ultima è l'azienda di macchinari di La Scala (San Miniato) a cui si è rivolta l'associazione di Montecalvoli.

"Si tratta della prima donazione di materiale per il mantenimento, ovvero di attrezzature che non riguardano il soccorso urgente. Per noi è un grande orgoglio vedere privati che hanno a cuore la nostra sede. Con queste donazioni riusciremo, di conseguenza, anche a lavorare meglio a livello di soccorso" ha affermato Giani.

I rapporti tra La Perla e il distaccamento di Castelfranco di Sotto sono iniziati circa un anno fa e si sono dimostrati proficui. La Perla da dieci anni organizza la Festa della Solidarietà e dello Sport, nonostante la costola over 40 di ex giocatori e amici sia stata fondata nel 2004. Pistolesi si è detto molto soddisfatto dell'iniziativa: "Per noi è normale rivolgerci a chi, come i vigili del fuoco, lavora ogni giorno per aiutare la popolazione". La Perla ha poi omaggiato il distaccamento anche di un gagliardetto e di una statua con una piccola targa di ringraziamento.

Gianmarco Lotti

Tutte le notizie di Santa Maria a Monte

<< Indietro
torna a inizio pagina