Matteo Gorelli condannato a pagare 450mila euro al carabiniere aggredito

Matteo Gorelli
Matteo Gorelli

Si torna a parlare di Matteo Gorelli e del pestaggio che a Sorano nel 2011 ferì gravemente un carabiniere e fece perdere la vita a un collega. Stando a quanto riporta Il Tirreno, sarà solo Gorelli a pagare il risarcimento a Domenico Marino, il militare che il 25 aprile subì fratture multiple. Il danno non patrimoniale, quantificato dal tribunale di Grosseto, ammonta a 450mila euro. Il giudice ha inoltre disposto una consulenza tecnica contabile per quantificate il danno comparando la situazione reddituale con quella precedente e valutando la perdita delle progressioni di carriera.

Marino non può più lavorare come carabiniere, la carriera nell'arma è divenuta impossibile. L'aggressione è dovuta solo al giovane di Cerreto Guidi, tuttora in carcere: secondo il tribunale gli altri tre amici che erano con lui quella sera non intervennero per fermarlo ma non presero parte neppure all'aggressione. Proprio Gorelli ha ammesso di aver picchiato Marino e bastonato Antonio Santarelli - morto dopo un anno di coma - scagionando gli amici.

Tutte le notizie di Cerreto Guidi

<< Indietro
torna a inizio pagina