Padule di Fucecchio, i migranti partecipano alla pulizia

rifiuti_padule_fucecchio_2018_04_12___7

Parte da Fucecchio, dalla pulizia di alcune aree del Padule, il progetto “Insieme Bonificatori”, finanziato dalla Regione Toscana e portato avanti dai Consorzi di Bonifica in collaborazione con Anci Toscana. L’appuntamento è al Casotto del Sordo (Via Porto allo Stillo - Massarella) sabato 8 settembre alle ore 10.
“Condividiamo il progetto – spiega l’assessore alle politiche sociali del Comune di Fucecchio, Antonella Gorgerino – che intende rendere partecipi le comunità nel coinvolgimento dei migranti nelle attività per il bene comune. A Fucecchio abbiamo sempre cercato di impegnare i richiedenti asilo in attività che li potessero aprire al territorio per rendersi utili alla collettività. Per questo motivo abbiamo coinvolto il mondo delle associazioni e anche sabato prossimo in Padule con noi ci saranno la Cooperativa Pietra d’Angolo, l’associazione Io Amo Fucecchio, il Movimento Shalom e l’Associazione Il Padule che ci ospiterà e che offrirà un aperitivo a tutti gli intervenuti. Impegnare questi giovani è una questione di dignità che li rende più integrati e che ci aiuta a tenerli lontani da situazioni illegalità che purtroppo ci sono. Il fenomeno immigratorio non dobbiamo subirlo ma gestirlo nel miglior modo possibile perché non crei difficoltà alle nostre comunità. L’iniziativa della Regione, dell’Anci e dei consorzi di bonifica mi sembra sia decisamente utile in questo senso”.
Il Commissario Straordinario del Consorzio 4 Basso Valdarno Fabio Zappalorti aggiunge: “Questo progetto della Regione Toscana che vede l'adesione anche del Consorzio 4 Basso Valdarno in qualità di supporto tecnico-organizzativo rappresenta un momento significativo per il Padule di Fucecchio. Queste iniziative sono la testimonianza dell'efficacia della collaborazione tra gli enti e le associazioni di volontariato e del territorio, un coordinamento condiviso che porta beneficio a tutta l'area sia dal punto di vista ambientale che di partecipazione attiva della cittadinanza al mantenimento dell'ambiente”.

Fonte: Comune di Fucecchio - Ufficio Stampa

Tutte le notizie di Fucecchio

<< Indietro
torna a inizio pagina