Commissione d'inchiesta sul Forteto, approvato il ddl dal Senato

Il Forteto a Vicchio
Il Forteto a Vicchio

Il Senato ha detto sì al ddl sul Forteto. Oggi, martedì 11 settembre, l'aula di Palazzo Madama ha approvato all'unanimità il ddl che prevede l'istituzione della commissione d'inchiesta bicamerale sulla cooperativa di Vicchio. Nel Mugello per 30 anni sono stati accolti minori da famiglie con problemi e sarebbero stati commessi violenze e abusi sessuali.

Alberti (Lega): "Dubbi da chiarire"

“Sono convinto e lo auspico di tutto cuore - afferma Jacopo Alberti, Consigliere regionale della Lega, già membro della Commissione Forteto - che la costituenda Commissione d’inchiesta parlamentare riuscirà a chiarire le tante vicende tuttora colpevolmente oscure, legate alla sconvolgente vicenda della comunità mugellana. Mi auguro che i componenti della Commissione a Roma, abbiano gli strumenti idonei per essere più incisivi rispetto a quanto, giocoforza, lo siamo stati noi nell’ambito del Consiglio regionale. Una storia indegna di un Paese civile che ha coinvolto decine di bambini innocenti, completamente alla mercé di persone prive di qualsiasi morale che avevano, tra l’altro, allacciato stretti legami con la politica imperante in Toscana, quindi con la Sinistra. Ritengo, però che l’unica effettiva possibilità per dare un netto e forte segnale di discontinuità, sia commissariare il Forteto, non per dimenticare il nefasto passato, ma per fare proprio da netto spartiacque con quei tragici anni.”

Tutte le notizie di Vicchio

<< Indietro
torna a inizio pagina