Venerdì al Museo, nuovi appuntamenti di storia e d’arte al Museo Civico di Fucecchio

Museo Civico di Fucecchio
Museo Civico di Fucecchio

Dopo la pausa estiva riprendono le attività del Museo civico di Fucecchio con un nuovo ciclo di appuntamenti. Il programma dei Venerdì al Museo propone temi di storia, arte e archeologia del Valdarno, pensati per avvicinare il grande pubblico al nostro patrimonio culturale attraverso l’incontro con studiosi  e alla luce delle più recenti ricerche.
Il primo appuntamento è per il 14 settembre, alle ore 17,30, quando Nicoletta Matteuzzi, storica dell’arte e coordinatore scientifico del Sistema Museale del Chianti e del Valdarno Fiorentino, terrà una conferenza dal titolo Sacri simboli di luce. Tarsie marmoree romaniche a Firenze e in Toscana, un tema cui la studiosa ha dedicato un recente volume che per la prima volta ne cataloga l’intero corpus. La decorazione con marmi pregiati, giocata sul contrasto essenziale del bianco e del verde, rappresenta una delle principali espressioni del romanico fiorentino caratterizzando alcuni dei suoi maggiori monumenti, come il Battistero di San Giovanni e San Miniato al Monte, e fu usata lungo tutto il XII secolo per abbellire anche gli interni degli edifici religiosi di Firenze e del suo contado, con opere che raggiungono esiti di grande raffinatezza.

Gli incontri proseguiranno venerdì 19 ottobre, sempre alle 17,30, con una conferenza in occasione della mostra diffusa Un fiume di ceramiche, dedicata alle produzioni ceramiche del Valdarno dal Medioevo all’età contemporanea. Il direttore del Museo civico di Fucecchio, Andrea Vanni Desideri, parlerà sul tema Un’economia scomparsa. Fornaci e vasai nel Medio Valdarno Inferiore. Alla luce delle ultime ricerche verrà illustrato un importante comparto dell’economia valdarnese che per tre secoli costituì una delle maggiori attività produttive di Fucecchio, per poi scomparire del tutto. Sarà un’occasione per commentare con i presenti la saletta dedicata alle ceramiche fucecchiesi.
Il programma si chiuderà venerdì 26 ottobre, alle ore 17,30, con la conferenza Acque amiche, acque nemiche. Pistoia e le sue acque nell’età della Francigena, tenuta da Silvia Leporatti dell’Università di Firenze, in occasione della mostra Disegni d’acqua. Acque e trasformazioni del territorio, ospitata presso il Museo civico di Fucecchio fino al 4 novembre. Sarà un’occasione per mettere a fuoco la relazione dinamica tra una città medievale, le sue acque e il modo di governarle.

Daniele Cei (assessore alla cultura del Comune di Fucecchio): “Grazie alle tante iniziative che si stanno mettendo in piedi, vogliamo raggiungere un duplice obiettivo: da un lato offrire un programma variegato di incontri culturali che esprimano le potenzialità del museo e della sua funzione all'interno della nostra città, dall'altro avvicinarlo sempre di più alla gente, con appuntamenti dedicati ad ogni fascia di età, in modo da coinvolgere anche chi non è un frequentatore abituale di questi luoghi. Gli apprezzamenti ci confermano che il percorso intrapreso è quello giusto”.

Fonte: Comune di Fucecchio - Ufficio Stampa

Tutte le notizie di Fucecchio

<< Indietro
torna a inizio pagina