In auto col cane viene tamponata, ma ha patente e assicurazione scadute: denunciata

polizia_stradale_pisa_cane_auto_2018_09_12

La Polizia Stradale di Pisa ha soccorso una donna e il suo cane rimasti feriti a seguito di un tamponamento avvenuto sulla Fi-Pi-Li, poco dopo l’uscita di Livorno Centro, tra un mezzo pesante e più auto. È accaduto ieri pomeriggio - martedì 11 settembre - in coincidenza con la chiusura di quella importante strada dovuta a un grosso incendio.

Un dobermann nero era a bordo di una Twingo rossa condotta da una sessantenne di Livorno. La donna, a causa del blocco del traffico, si era fermata in coda quando da dietro è giunto un mezzo pesante che ha frenato troppo tardi e l’ha tamponata, andando poi a urtare anche contro altre vetture.

Poco distante c’erano più pattuglie della Stradale. I poliziotti, nel rilevare il tamponamento, hanno accertato che la Twingo era senza assicurazione e per di più con la revisione ancora da fare. Inoltre, la conducente aveva la patente scaduta e nell’urto il dobermann si era leggermente ferito a una zampetta.

Dopo aver prestato soccorso a tutti, la Polstrada ha sequestrato l’auto e ritirato la patente alla donna che, su richiesta degli agenti, ha chiamato sul posto il marito affinché si prendesse cura del suo cane. Se l’è cavata solo con lievi ferite, ma non ha potuto fare nulla per evitare una multa di circa mille euro.

Tutte le notizie di Pisa

<< Indietro
torna a inizio pagina