Catering abusivo a Prato, sequestro della municipale

Il comando della polizia municipale di Prato
Il comando della polizia municipale di Prato

Questa mattina personale dell’Unità Operativa Commerciale, Amministrativa e Anticontraffazione della Polizia Municipale è intervenuta in Via Siena, dove al piano terra di una civile abitazione affittata a L.Y. cittadino cinese di 51 anni, è stata accertata la presenza di un laboratorio abusivo di alimenti.

Gli agenti di Piazza Macelli hanno constatato che nel resede dell’abitazione, situata nel mezzo di altri palazzi che si affacciano su questa, erano stati installati un gazebo ed una casetta in legno, che venivano  utilizzati sia come deposito di alimenti, e sia come cucina, allestita con fornelli a gas e  finalizzata alla preparazione, cottura, e successiva fase di trasporto dei cibi appena preparati nelle ditte di connazionali.

A comprovare la consistenza dell’attività è stato rilevato un considerevole quantitativo di derrate alimentari contenute in congelatori, oltre ad accessori finalizzati alla produzione, conservazione ad alla consegna dei pasti preparati: in particolare vaschette in alluminio per il confezionamento dei cibi in asporto, notevoli quantita di olio di semi, e vari prodotti alimentari, fra cui carne e pesce, contenuti in congelatori a pozzo, altri gia’ cotti e pronti per essere trasportati.

All’interno del resede sono state individuate e subito rimosse con relativa sanzione, 3 bombole di gas non allacciate ai relativi utilizzatori.

Gli agenti intervenuti hanno provveduto a sanzionare l’attività illecita ai sensi del cosiddetto “pacchetto igiene”, norma di recepimento di direttive europee, per l’esercizio abusivo dell’attività di produzione, trasformazione e distribuzione di alimenti, contestando al responsabile una serie di sanzioni amministrative, sanzioni che hanno riguardato anche la parte urbanistico-edilizia, per la quale sono in corso ulteriori accertamenti

Il locale, le merci e le attrezzature sono state sequestrate.

Fonte: Comune di Prato - Ufficio stampa

Tutte le notizie di Prato

<< Indietro
torna a inizio pagina