Forteto, Bambagioni: "Bene commissione parlamentare, ma prima commissariamento e condanna"

Paolo Bambagioni
Paolo Bambagioni

“L’avvio dell’iter per una commissione d’inchiesta parlamentare sul Forteto è un segnale positivo, così come lo è la posizione tenuta dal Partito democratico a livello nazionale. È di fondamentale importanza mantenere acceso il faro su questa drammatica vicenda, soprattutto su due punti ancora aperti: la presenza della ‘vecchia guardia’ del Forteto all’interno della cooperativa, con ciò che ne consegue per le vittime e i soci opponenti che ancora vi lavorano, e l’iter processuale che riguarda Fiesoli. Su entrambi i punti confido che i ministri Di Maio e Bonafede, a cui ho scritto circa due mesi fa , agiscano per rinnovare veramente la cooperativa e assicurare il principale colpevole del Forteto alle patrie galere”.

Così Paolo Bambagioni, consigliere regionale del Pd e già presidente della seconda commissione d’inchiesta regionale sul Forteto, all’indomani dell’approvazione da parte del Senato della proposta di istituire una commissione bicamerale d’inchiesta sul Forteto.

Fonte: Ufficio Stampa

Tutte le notizie di Vicchio

<< Indietro
torna a inizio pagina