Le arie del cinema risuonano al MusArc di Montelupo con l'Orchestra da Camera Fiorentina

(foto Wikipedia)
(foto Wikipedia)

In una sorta di preludio alla quarta edizione del M.I.I.F.F., a Montelupo Fiorentino risuoneranno le note di alcuni dei più famosi brani della storia del cinema, eseguiti con maestria dall’Orchestra da Camera Fiorentina.

Composta da circa quaranta strumentisti, si è formata nel 1981 per volere del Maestro Giuseppe Lanzetta, che è suo attuale Direttore da allora.

La volontà dell’Orchestra è quella di diffondere la conoscenza del repertorio sinfonico e cameristico; nel giro di pochi anni si è imposta all’attenzione della critica nazionale ed internazionale grazie a numerosi concerti tenuti sia in Italia che all’estero: tra questi citiamo il III Gran Festival di Città del Messico, VI Festival Internazionale di Musica di Morelia, 42° Festival Internazionale di Santander, IV Festival Internazionale di Gandia Spagna, Gran Teatro M. De Falla Di Cadice, e tanti altri.

L’Orchestra vanta oltre 1850 concerti, molti dei quali realizzati per la RAI e per i più importanti Network internazionali, ottenendo sempre unanimi consensi dal pubblico e dalla critica, da cui è stata definita come una delle migliori Orchestre da Camera europee.

Ha inciso vari dischi di musica rara e barocca sotto la direzione del Maestro Lanzetta, e ha ospitato in numerose occasioni solisti e complessi di fama internazionale, come i solisti della Scala di MIlano, l’Orchestra da Camera dei Berliner Philarmoniker, i cameristi del Maggio Musicale Fiorentino e l’ensemble dell’Orchestra dell’Accademia di Santa Cecilia. Ha ricevuto il premio Beato Angelico nel 2005 e il Premio Firenze nel 2006 per l’attività svolta nei suoi 30 anni di attività, ed è spesso presente nei maggiori eventi cittadini e regionali.

Per il concerto di giovedì alle 21, totalmente gratuito, l’Orchestra da Camera Fiorentina propone brani tratti dalle colonne sonore di grandi classici della cinematografia, sulla scia dell’esibizione tenutasi il 1 agosto al Teatro romano di Fiesole, dove l’Orchestra ha proposto una suite de La vita è bella e brani composti per il cinema da Ennio Morricone e Nino Rota; citiamo tra questi Nuovo Cinema Paradiso, La leggenda del pianista sull’oceano e le ballabili del Gattopardo.

Fonte: Comune di Montelupo Fiorentino - Ufficio stampa

Tutte le notizie di Montelupo Fiorentino

<< Indietro
torna a inizio pagina