Notte Bianca della Biodiversità, apre la riserva dell'Acquerino

notte_bianca_acquerino_pistoia___5

Dopo il grande successo di pubblico della prima edizione, tenutasi nella serata del 18 agosto 2018, torna la Notte Bianca della Biodiversità presso la Riserva Naturale Biogenetica di Acquerino. Sullo stesso percorso, lungo il quale, in agosto, i Carabinieri Forestali del Reparto Biodiversità di Pistoia e il Gruppo Astrofili della Montagna Pistoiese hanno accorciato la distanza con il cielo, liberando rapaci notturni e insegnando ai visitatori a riconoscere le stelle, in questa data di settembre sarà il cervo il protagosnista principale.

I partecipanti verranno accolti sabato 15 settembre alle ore 17,00 presso l’ex Caserma Forestale in loc. Acquerino, dove ricercatori della Cooperativa Castanea illustreranno le caratteristiche principali della biologia ed etologia di questo grande ungulato. Da qui partirà l’escursione, condotta dai Carabinieri Forestali, lungo la strada forestale che si snoda all’interno della Riserva fino a raggiungere la loc. Il Faggione, alla ricerca di un incontro “ravvicinato” o, quantomeno, del suono potente del caratteristico bramito.
Dopo una cena al sacco, rientro e chiusura dell’evento prevista per le ore 22,00.

A chi vorrà partecipare si consiglia un abbigliamento idoneo all’ambiente e alla stagione. La Riserva Natura Biogenetica di Acquerino è sita in un contesto montano, il percorso previsto si snoda sui 1000 m di quota; in questa stagione, in prima serata, si raggiungono i 15°C ed una umidità del 75-80 %. In caso di pioggia, l’escursione verrà annullata.

Fonte: Ufficio stampa

Tutte le notizie di Sambuca Pistoiese

<< Indietro
torna a inizio pagina