Nudo e in stato di agitazione picchia e molesta passanti, i carabinieri usano il taser

taser

Alla Fortezza da Basso di Firenze, nel corso della nottata, un 24enne turco senza fissa dimorain forte stato di agitazione e completamente nudo, aveva cominciato a inveire contro i presenti. All'arrivo dei carabinieri, l'uomo si è scagliato contro di loro e i militari hanno sparato due coppie di dardi dal taser a disposizione. In seguito è intervenuta una seconda pattuglia, mentre è stato chiamato il 118 per il trasferimento dell'uomo all'ospedale Santa Maria Nuova. Al momento è ricoverato al reparto psichiatria, dal quale era già stato dimesso lo scorso 3 settembre. È stato appurato che, prima dell'arrivo dei militari, il 24enne aveva importunato una coppia a piedi e colpito con pugni due senza tetto. È stato denunciato per resistenza a pubblico ufficiale.

La sperimentazione del taser

Al via anche a Firenze la sperimentazione della pistola taser da parte dei Carabinieri del Nucleo Radiomobile.  La città assieme ad altri capoluoghi come Milano (insieme a Polizia di Stato e Guardia di Finanza), Torino, Bologna, Palermo e Napoli (insieme alla Guardia di Finanza), è stata inserita nella fase iniziale di sperimentazione della durata di 3 mesi della pistola ad impulsi elettrici “taser” (si è scelto il modello Axon X2), che dal 5 settembre inizierà a far parte dell’equipaggiamento dei militari impegnati nei servizio di Pronto Intervento.

Tutte le notizie di Firenze

<< Indietro
torna a inizio pagina