Palazzo Medici Riccardi, Nardella inaugurerà i nuovi spazi

dario nardella

Palazzo Medici Riccardi da sabato 15 settembre sarà dotato di una nuova biglietteria, moderna ed accogliente, un nuovo bookshop e nuovi servizi per i visitatori.
Un primo importante passo per dare ancora più lustro a un luogo di importanza focale per Firenze, sede di avvenimenti cruciali per la storia della città e del Rinascimento.
Per “festeggiare” l’avvio di questo nuovo corso – portato avanti da Mus.e in accordo con la Città Metropolitana di Firenze – sabato 15 settembre sarà consentito l’ingresso gratuito a tutti i residenti della città metropolitana. Oltre all’accesso al Palazzo, saranno offerte anche le visite guidate (ore 10.30, 12.00, 15.00 e 16.30, posti limitati – prenotazione obbligatoria 055-2768224 info@muse.comune.fi.it).
Una tappa che fa parte di un progetto più ampio: la Città Metropolitana ha infatti sposato il progetto di valorizzazione presentato nel 2016 dall’Associazione Mus.e, impegnata nella valorizzazione del patrimonio civico, un piano che prevede la crescita e lo sviluppo del Palazzo grazie ad attività culturali, servizi e progetti che saranno attuati nel corso degli anni.
Oltre all’inaugurazione dei nuovi spazi dedicati alla biglietteria e al bookshop, a partire da ottobre saranno attive la nuove sale dedicate alla Mediazione Culturale, laboratori e attività per bambini, famiglie e adulti, mentre le visite guidate per i privati e per le scuole sono in programma già da domenica 16, tutte le domeniche.

“Arricchiamo l’offerta culturale nella nostra città – ha dichiarato il sindaco della Città metropolitana di Firenze Dario Nardella – con il rilancio dello straordinario museo di Palazzo Medici Riccardi, tappa forse meno frequentata di altre ma sulla quale noi investiamo molto: ricordo per esempio che nel 2016 abbiamo recuperato l’antico Percorso degli aranci, ovvero reso più accessibile il Cortile di Michelozzo, nell’ottica di una sempre maggiore apertura dei nostri luoghi artistici ai turisti ma soprattutto ai cittadini. E proprio la volontà di far conoscere sempre di più i nostri musei ai fiorentini ci induce a includere adesso Palazzo Medici Riccardi nel circuiti della Domenica Metropolitana, ovvero la giornata di apertura gratuita dei musei civici della città, di solito la prima domenica di ogni mese”.

Fonte: Città metropolitana di Firenze - Ufficio Stampa

Tutte le notizie di Firenze

<< Indietro
torna a inizio pagina