Spinte e minacce a bambini di 3 anni: arrestata educatrice nel Pistoiese

bambino_generic

Un'educatrice di una scuola d'infanzia comunale di Montale è stata arrestata e trasferita ai domiciliari per maltrattamenti e minacce nei confronti di bambini di 3 e 4 anni. I carabinieri della locale stazione hanno eseguito la misura cautelare emessa dal gip del tribunale di Pistoia Patrizia Martucci nel pomeriggio di ieri, giovedì 13 settembre. I fatti sarebbero avvenuti negli scorsi anni scolastici (2016/2017 e 2017/2018). Le videoriprese effettuate all'interno della scuola hanno aiutato le indagini coordinate dal sostituto procuratore Claudio Curreli. Il primo esposto nei confronti della donna è partito dalla madre di uno degli alunni nel febbraio di quest'anno. Gli accertamenti svolti avrebbero documentato una dozzina di episodi di maltrattamenti consistenti in minacce, ingiurie, strattonamenti e spintoni nei confronti dei bambini affidati all’educatrice.

Tutte le notizie di Montale

<< Indietro
torna a inizio pagina