Cocaina nel carico di banane, arresti a Santa Croce e Ponte a Egola. In carcere dopo inchiesta 2015

carabinieri_arresto_01

Tante misure restrittive operate dai carabinieri della compagnia di San Miniato per quanto riguarda lo spaccio di stupefacenti. Un 66enne è stato arrestato nella tarda mattinata di ieri, mercoledì 10 ottobre, dai militari della stazione di Santa Croce sull'Arno. Risultava ai domiciliari, ma più volte aveva trasgredito alla norma. Su disposizione dell'autorità giudiziaria, è stato riportato nel suo domicilio in attesa del giudizio del tribunale di Pisa che si terrà questa mattina. Gli stessi militari hanno arrestato anche un 44enne in seguito all'ordine di carcerazione emesso dalla procura di Firenze. Dovrà scontare 8 anni di reclusione per spaccio di stupefacenti: i fatti risalgono al luglio 2015. Nello specifico, l'inchiesta riguardava un carico di banane nel quale si celavano pacchi di cocaina. Adesso si trova nel carcere di Pisa. Il trasferimento è avvenuto anche per un 67enne, di cui si è occupata l'Arma di Ponte a Egola. La pena e i fatti contestati sono gli stessi del 44enne.

Tutte le notizie di Santa Croce sull'Arno

<< Indietro
torna a inizio pagina