L'ospedale Serristori

Ospedale Serristori: il 9 si presenta il progetto di potenziamento. Il isndaco: “Un passo avanti”

“La presentazione del progetto è un primo passo verso l’auspicato potenziamento dell’Ospedale Serristori – hanno commentato la sindaca Giulia Mugnai e l’assessore Ottavia Meazzini -. Come comunicato dalla Asl, negli ultimi mesi la struttura è stata interessata anche da tanti piccoli interventi di manutenzione, ma ora è necessario dare via al progetto di ristrutturazione per […]


Leggi tutto
legno foreste

Il legno della ‘Foresta Modello’ per lo sviluppo dell’economia: a Villa Poggio Reale la presentazione dei risultati del progetto Demoscope

Il legno della “Foresta Modello” come elemento di sviluppo dell’economia. Giovedì 2 ottobre dalle 9 presso Villa Poggio Reale a Rufina, si terrà la presentazione dei risultati ottenuti col progetto Demoscope (Definizione di un Modello Sperimentale per la Commercializzazione di Prodotti forestali della Foresta Modello delle Montagne Fiorentine). Il progetto appena concluso si poneva l’obiettivo […]


Leggi tutto
foto d'archivio

L’assessore Maggi fa il punto sul quartiere ecologico di Malizia

“Il buon governo della città si denota anche e soprattutto dal suo decoro urbano”, ha detto Pietro Staderini (Moderati di Centrodestra) durante l’interrogazione presentata oggi in Consiglio comunale per conoscere lo stato di avanzamento dei lavori per la realizzazione del quartiere ecologico di Malizia. Il consigliere, nel sottolineare “la trasandatezza nella quale versa la zona […]


Leggi tutto
Un momento della messa

La polizia ha festeggiato San Michele Arcangelo

Si è festeggiato ieri anche a Siena San Michele Arcangelo, patrono della Polizia di Stato. In occasione della ricorrenza è stata celebrata una messa, presso la Chiesa della Visitazione della Caserma Piave della Questura, officiata dal cappellano del Corpo Don Emanuele Salvatori. A seguire, all’interno della struttura, si è svolta una dimostrazione di carattere tecnico-operativo, dedicata […]


Leggi tutto
Eros Organni (via Facebook)

Valentini difende la nomina di Organni a SEI Toscana

Le nomine di Eros Organni, commercialista iscritto all’albo di Firenze, quale direttore generale e amministratore delegato di SEI Toscana, risalenti rispettivamente al 10 gennaio e al 15 maggio 2013, sono state discusse in Consiglio con l’interrogazione di Michele Pinassi (Siena 5 Stelle). “Il dottor Organni – ha puntualizzato il consigliere – risulta socio al 2% […]


Leggi tutto
Viale Mameli

La sicurezza stradale di via Mameli in consiglio comunale

Le condizioni della viabilità di viale Mameli sono state oggetto di un’interrogazione a firma di Pietro Staderini (Moderati di Centrodestra), il quale ha richiamato “i frequenti incidenti stradali, registrati all’altezza dei civici 25/33, che hanno danneggiato seriamente le auto in sosta, come quello avvenuto nella notte tra il 30 e il 31 agosto scorsi, quando […]


Leggi tutto
L'allestimento della mostra

Omaggio a Piero Tosi: in mostra a Palazzo Pitti i costumi di scena di Maria Callas e Romy Schneider

Dal 1° ottobre 2014 fino all’11 gennaio 2015 la Galleria del Costume di Palazzo Pitti ospita la mostra dedicata a Piero Tosi nell’anno del conseguimento del premio Oscar onorario alla carriera con la seguente motivazione “Piero Tosi, un visionario i cui incomparabili costumi superano il tempo facendo vivere l’arte nei film”. Il Maestro ha lavorato […]


Leggi tutto
Angelo Riccaboni, rettore dell'università di Siena

Università ‘in rosso’, il rettore Riccaboni: “Al mio arrivo trovai 51 milioni di buco”. La guardia di finanza pedinò il direttore amministrativo

Al suo arrivo all’università di Siena nel 2010 trovò “una situazione di grave disagio” e il buco di bilancio “era di 51 milioni di euro”: per questo motivo fin da subito sarebbero state attivate “verifiche interne” e “le necessarie manovre correttive”. Così il rettore dell’università di Siena, Angelo Riccaboni, ascoltato nel pomeriggio come teste al […]


Leggi tutto
vendemmia03

A Bolgheri il lavoro in vigna premia la vendemmia 2014

Un’annata decisamente incostante quella del 2014 che porterà risultati altrettanto incerti soprattutto per quei viticoltori che non hanno sviluppato nel corso degli anni una grande capacità di esprimere la corretta interpretazione delle variabili climatiche, di anno in anno sempre più estreme. Nonostante le difficoltà create dal clima alterno, i viticoltori di Bolgheri hanno saputo reagire […]


Leggi tutto