Mobilità gratuita, un anno di numeri: 139 viaggi e 10150 km in zona Valdisieve- Firenze

Il pulmino MGG in servizio a Pelago
Il pulmino MGG in servizio a Pelago

L'iniziativa è promossa dalla società Europa Servizi Srl e sostenuta fortemente dall’amministrazione comunale


Dopo un anno è tempo di bilanci per il Progetto Mobilità Gratuita. Promossa dalla società Europa Servizi Srl e sostenuta fortemente dall’Amministrazione Comunale, questa importante e singolare iniziativa, ha previsto per il comune di Pelago la possibilità di ricevere in comodato d'uso gratuito, un mezzo adibito al trasporto di persone con handicap o con problemi di deambulazione.

Il finanziamento del progetto e, la conseguente, attivazione del servizio è avvenuta grazie alla possibilità, data alle aziende e alle società operanti sul territorio, di affittare superfici sulla carrozzeria del veicolo, in cui inserire la denominazione della propria attività. Una promozione del marchio aziendale con un particolare valore aggiunto, in quanto le aziende promuovono il proprio marchio contribuendo, al tempo stesso, ad un'azione di solidarietà nell'ambito della propria comunità, abbinando la propria immagine ad un'iniziativa concreta di notevole interesse sociale.

Grazie a questo progetto una Fiat Doblò dotata di elevatore omologato a norma di legge per il trasporto di sedia a rotelle e, dunque, idonea a trasportare 4 passeggeri oltre all'autista, “rivestita” di tutte le pubblicità dei negozianti, commercianti e aziende finanziatrici del progetto (in totale ben 37), è arrivata a Pelago.

Il 31 luglio del 2012 si è tenuta la cerimonia di consegna del mezzo al Comune di Pelago. Dopo aver contattato alcune associazioni di volontariato, si è resa disponibile ad eseguire gratuitamente il servizio l’Associazione ANTEAS, sezione provinciale di Firenze, tramite il nucleo di volontari di Pelago. Il 23 ottobre sempre del 2012 è stata firmata la convenzione tra il Comune e l’Associazione e, quindi, il servizio è diventato disponibile e gratuito, per chiunque lo desiderasse. Oggi a un anno dall’avvio del progetto il bilancio dell’attività di questo mezzo è molto positiva, come dimostra il rapporto relativo all’attività dell’auto forni all’amministrazione da l’Anteas.

Ecco i numeri :

  • i km percorsi sono stati 10.150 , principalmente nella zona tra Firenze e la Valdisieve
  • 139 i servizi, ovvero i viaggi operati dall’auto
  • 73 km percorsi in media per ogni servizio
  • 16 le persone con particolari bisogni che hanno usufruito del servizio e che si sono fidelizzate ripetendo tale uso nel tempo
  • 12 volontari Anteas che si sono alternati alla guida dell’auto

Le tipologie dei servizi hanno variato dal trasporto per visite specialistiche a quello quotidiano per sedute di riabilitazione, fino al trasporto in occasione delle elezioni politiche del 2013.

“Un bilancio sicuramente ottimo – dichiara il Sindaco di Pelago Renzo Zucchini – quello fornito dai volontari Anteas, che ovviamente ringrazio per il lavoro svolto con dedizione e costanza. Indubbiamente il progetto Mobilità Gratuita ha offerto, offre e continuerà a offrire ai cittadini con bisogni speciali, un nuovo supporto gratuito per i loro numerosi e continui spostamenti per strutture sanitarie . A giudicare inoltre dai numeri forniti credo che la risposta sia ottima e invito tutti coloro che ancora non hanno usufruito del servizio a considerare questa ulteriore opportunità. Infine, ma non per importanza, un sincero e profondo ringraziamento alle 37 attività commerciali del nostro territorio, senza le quali tutto questo non sarebbe mai potuto accadere. Non è facile di questi tempi trovare fondi per investire in iniziative di solidarietà. Le attività di Pelago lo hanno fatto, per questo le  vorrei ringraziare –conclude Zucchini - per aver creduto in questo nostro progetto”.

 

Si ricorda che per usufruire del servizio di trasporto o per avere qualsiasi informazione, è possibile chiamare la sede Anteas al numero 055 8368209 dal lunedì al venerdì dalle 9:00 alle 12:00 e dalle 15:00 alle 18:00.

Fonte: Ufficio Stampa Associato Unione Comuni Valdarno Valdisiev

Tutte le notizie di Pelago

<< Indietro
torna a inizio pagina