La lista 'Cambiare in comune' lancia altri tre appuntamenti e attacca: "Siamo noi la vera alternativa"

Il pubblico che ha partecipato al primo incontro per la costituzione della lista di alternativa 'Per una svolta in comune' lo scorso 6 marzo a Casciana Terme
Il pubblico che ha partecipato al primo incontro per la costituzione della lista di alternativa 'Per una svolta in comune' lo scorso 6 marzo a Casciana Terme

Ci risiamo. Si spaccano, si dividono, si fronteggiano aspramente a livello personale, ma mai queste liti derivano da una visione diversa sugli aspetti fondamentali per gli interessi dei cittadini; sono solo guerre intestina, lotte di potere interne al grande minestrone centrista e liberista che stanno cucinando per noi.

Nella scorsa legislatura maggioranza e opposizione, sia di Lari che di Casciana Terme, sono stati perfettamente uniti e compatti quando, ad esempio, c'è stato da decidere su una Fusione dei Comuni, scelta che noi abbiamo sempre giudicato sbagliata e che, oltretutto, loro hanno gestito nel modo peggiore, creando confusione e danni evidenti a tutti i cittadini. Altro esempio di malgoverno è stato quando hanno ceduto ad un privato per 20 anni (rinnovabili per altri 10 e senza nessuna concorrenza) tutti i servizi di manutenzione del Comune, trasferendo alla Società Prometeo anche i lavoratori del Comune.

Non crediamo a chi ci dice che l'alternativa è fra mangiare questa minestra o saltare dalla finestra: costruiamo insieme una SVOLTA per il nostro Comune.

Di seguito, i prossimi appuntamenti pubblici della Lista. Diffondete e partecipate, per CAMBIARE IN "COMUNE"!

Venerdì 4 APRILE

CASCIANA ALTA (Circolo Arci)

Martedì 8 APRILE

SANT'ERMO (Sala Parrocchiale)

Mercoledì 9 APRILE

USIGLIANO (Circolo Arci)

Fonte: Lista di Alternativa PER UNA SVOLTA IN "COMUNE"

Tutte le notizie di Casciana Terme

<< Indietro
torna a inizio pagina