'Per una svolta in Comune' sulla scelta del dirigente 'esterno': "La Carta di Pisa è stata rispettata?"

Marianna Bosco
Marianna Bosco

La lista 'Per una svolta in Comune' di Casciana Terme Lari, crede che l’esercizio delle funzioni di pubblica responsabilità da parte degli amministratori debbano essere qualificate da obblighi di diligenza, lealtà, onestà, trasparenza, correttezza e imparzialità. Ecco perché vuole far completa chiarezza, sulla vicenda dell’Avviso Pubblico per il conferimento di un incarico di Responsabile del Servizio Affari Generali, emesso dal Comune di Casciana Terme Lari.

Infatti, pochi giorni prima delle elezioni del maggio scorso, la nostra candidata Marianna Bosco, ma anche l’attuale sindaco di Casciana Terme Lari, avevano firmato pubblicamente a Pontedera la Carta di Pisa, il codice etico per promuovere la cultura della legalità e della trasparenza negli enti locali assumendo precisi impegni.

Ma passate le elezioni, il Sindaco Terreni si è forse già dimenticato di tutto questo?

La nostra capogruppo in Consiglio Comunale certamente no! Ecco perché Marianna Bosco esercitando le sue prerogative di Consigliere ha richiesto agli uffici comunali tutti gli atti e documenti relativi all’incarico esterno di Responsabile del Servizio Affari Generali. E se scoprissimo un possibile conflitto di interessi? Se emergesse che certi requisiti richiesti non hanno alcuna giustificazione e che all’interno del Comune ci sono già figure professionalmente qualificate per svolgere tale ruolo?

Se così fosse noi chiederemo risposte precise al Sindaco, che si assumerà anche le conseguenze politiche e non, trattandosi di soggetto e incarico di fiducia da lui scelto per ruolo nel presente e nel passato-.

In virtù del codice etico che ha sottoscritto poche settimane fa, siamo sicuri che il Sindaco Terreni non avrà problemi a un confronto democratico pubblico con la nostra lista e i cittadini, per un’indagine approfondita della vicenda. Intanto nel mare infinito delle lacune, il sito del nostro Comune risulta tra i peggiori per quanto riguarda la trasparenza! E allora non è il caso di pubblicare subito la Carta di Pisa affinchè tutti abbiano la possibilità di leggerla e possa servire a rinfrescare a qualcuno la memoria e ad agire in coerenza ad essa?

Lista di Alternativa e Gruppo Consiliare Comune di Casciana Terme Lari

Tutte le notizie di Casciana Terme

<< Indietro
torna a inizio pagina