Muore a 35 anni per un'emorragia cerebrale l'elettricista Michele Marcucci

Michele Marcucci (da facebook)
Michele Marcucci (da facebook)

Un 35enne di Pontedera, Michele Marcucci, ha perso la vita in seguito alle conseguenze di un'emorragia cerebrale. Il decesso dell'uomo è avvenuto nella notte di oggi, domenica 9 novembre, dopo alcuni giorni di agonia all'ospedale di Cisanello, dove era stato sottoposto anche a un delicato intervento chirurgico.

Sposato con Valentina e padre di un bambino di pochi anni, di professione faceva l'elettricista alla 2M Impianti Elettrici. Era tifoso del Pontedera e oggi, in occasione del derby col Tuttocuoio di Ponte a Egola, gli sarà dedicato un tributo.

Sulla sua pagina facebook moltissimi i messaggi di cordoglio.

Tutte le notizie di Pontedera

<< Indietro
torna a inizio pagina