Osservatorio Cetacei, un nuovo punto informativo al museo di storia naturale

cetacei

"L'inaugurazione del nuovo Punto informativo dell'Osservatorio Toscano Cetacei a Rosignano premia ancora una volta il percorso svolto dall'Osservatorio in otto anni. Otto anni di lavoro serio, fatto di ricerche, formazione e programmazione che si aprono adesso a un futuro ancora più ricco. Con la nuova legge sui parchi infatti l'Osservatorio diventerà Osservatorio Toscano sulla Biodiversità, si occuperà dunque non solo di mare ma anche di terra, di tutta la strategia regionale che riguarda questa importante e delicata materia. Direi, che è un bel traguardo".

Così l'assessore regionale all'ambiente e all'energia Anna Rita Bramerini ha commentato l'inaugurazione del nuovo Punto informativo dell'Osservatorio Toscano Cetacei che è stato aperto presso la sede del Museo di Storia Naturale di Rosignano Marittimo (via Monte alla Rena, 41 - Rosignano Solvay) alla presenza del sottosegretario all'Ambiente Silvia Velo, dei rappresentanti della Provincia di Livorno e del Segretariato permanente del Santuario Pelagos, oltre che di sessanta alunni delle scuole di Rosignano Marittimo.

L'iniziativa, che in ambito regionale, segue le analoghe precedenti realizzate nei Comuni di San Vincenzo (LI), Viareggio (LU), Portoferraio e Capoliveri (Elba, LI), si colloca nel quadro attuativo degli impegni assunti dai Comuni che hanno sottoscritto e rinnovato la Carta di Partenariato del Santuario Pelagos: in particolare, il Comune di Rosignano Marittimo ha rinnovato il 13 luglio 2014 la sottoscrizione della Carta per il secondo biennio di attuazione (2014/2016) ottenendo alla fine del primo biennio, un punteggio pari a 12 punti, ad oggi il secondo miglior risultato tra i Comuni che hanno ribadito tale impegno.

I prossimi Punti informativi dell'Osservatorio saranno aperti presso il Museo di Calci (Pi) e presso l'acquario di Talamone insieme all'ente Parco della Maremma.

Fonte: Giunta Regionale - Ufficio Stampa

Tutte le notizie di Rosignano Marittimo

<< Indietro
torna a inizio pagina