Passeggiata nel mondo alla Mostra dell'Artigianato

Ibra Sow
Ibra Sow

Prosegue il nostro viaggio attraverso la 79^ Mostra Internazionale dell’Artigianato attraverso gli espositori da tutto il mondo. Ci spostiamo nel Padiglione Spadolini – Piano Inferiore dove sono riuniti gli stand dal mondo.

I profumi e i colori subito accolgono i visitatori e li predispongono a questo bel viaggio attraverso varie nazioni e culture diverse.

Tra le tante “vetrine” che gli avventori possono incontrare ci si imbatte in Artushka (www.facebook.com/Artushka), azienda ungherese che crea souvenir e articoli da regalo fatti a mano. Deliziose le tazze in ceramica ognuna con una sua particolare decorazione, così come altri oggetti particolari come i cucchiai con le incisioni (“Keep calm and have a coffee”), e ancora i bracciali ricavati dalle forchette.

Anche il Madagascar riserva tanti colori e tanti oggetti fatti a mano, visibili nei due stand Robin Zoe e Atelier Dieudonne: borse, oggettistica con particolare attenzione alle macchinine e biciclette realizzate con lattine riciclate.

Proprio vicino agli stand dedicati al Madagascar troviamo un artista, che abbiamo scoperto essere molto conosciuto, Ibra Sow (www.facebook.com/ibra.sow.50), che realizza quadri bellissimi con il solo uso di colla vinilica e sabbia. Ci soffermiamo un attimo per capire la lavorazione che sembra molto semplice all’apparenza, come spesso succede osservando mani esperte, ma che in realtà ci spiega essere molto complessa e soprattutto non ammette errori o esitazioni. Su una base di legno viene fatto un disegno che poi viene coperto particolare per particolare da colla vinilica sulla quale si spolvera della sabbia del colore prescelto, ma queste operazioni devono essere fatte velocemente e con mano ferma, sbagliare il colore può voler dire dover fare tutto da capo, perché una volta seccata la colla, non si torna indietro.

Ibra è molto bravo e le sue opere rappresentano il Senegal, Paese da dove proviene, anche se ormai è italiano d’adozione. Sulla sua pagina Facebook, sono molti gli apprezzamenti da parte di chi ha già acquistato una delle sue opere.

Il nostro viaggio attraverso le culture del mondo continua e incontriamo molti Paesi, dall’Iran alla Tunisia, dalla Spagna all’Equador, nella nostra gallery uno scorcio di questa nostra passeggiata.

Tutte le notizie di Firenze
<< Indietro
torna a inizio pagina

Info mostra: Mappa | Programma