“Cantieri Creativi” raddoppia. Ragazzi all’opera in piazza Frescobaldi

Graffiti

Da pannelli di cantiere a tavole per le opere di giovani artisti. Venerdì 1 e sabato 2 aprile in Oltrarno è andato in scena la seconda puntata di “Cantieri Creativi”, il progetto promosso dall’Associazione Via Maggio insieme a Caterina Paolucci e che vede il coinvolgimento anche dell’Ufficio Città Sicura del Comune e del consiglio di Quartiere 1. Dopo il cantiere della fontana di Santo Spirito del dicembre scorso, Cantieri Creativi #2 intitolato “SAI CHE FORSE VINCO si è concentrato sui pannelli del cantiere di restauro del Palazzo delle Missioni, sede del Liceo Machiavelli Capponi in piazza dei Frescobaldi.

Il progetto punta alla riqualificazione dell’Oltrarno anche tramite la promozione dell’espressione artistica legale su spazi provvisori concordati con l’Amministrazione anche per disincentivare le scritte vandaliche. Coinvolti anche la Città Metropolitana e il Liceo Machiavelli Capponi.
I pannelli del cantiere sono stati utilizzati come supporto provvisorio per un’azione artistica degli studenti del gruppo artistico del Liceo Machiavelli Capponi che, coordinati dai docenti di Storia dell’Arte Massimo Caria e Marinella Marinelli, hanno lavorato insieme ad alcuni street artist.
Il lavoro di street art è stato realizzato dal Collettivo K1, gruppo artistico composto da studenti e ex-allievi del Liceo Machiavelli-Capponi che hanno lavorato insieme ad alcuni street artist fiorentini Il tema ispiratore è stata la celebre opera letteraria di Cervantes, Don Chisciotte.

Fonte: Comune di Firenze - Ufficio Stampa

Tutte le notizie di Firenze

<< Indietro
torna a inizio pagina