Rispetto… a Chi?, con la premiazione si pensa già al nuovo progetto

La locandina dell'iniziativa 'Rispetto... a Chi?' (foto: gonews.it)
La locandina dell'iniziativa 'Rispetto... a Chi?' (foto: gonews.it)

Si è concluso con successo il terzo ed ultimo anno del progetto “Rispetto… a Chi?”, una iniziativa del Gruppo Lapi che, assieme ai partner Lions Club San Miniato e l’Azienda USL Centro di Empoli (Dipartimento Prevenzione e Educazione alla Salute), ha raggiunto circa 1000 ragazzi coinvolgendo a turno le classi prime delle scuole medie del comprensorio.
Il concetto e l’importanza del “RISPETTO” è stato il tema centrale del progetto ludico-educativo che prevedeva 4 incontri di due ore ciascuno per ogni classe sotto la guida di un esperto educatore della società Nature Rock snc. I ragazzi hanno affrontato situazioni, giochi, prove e momenti di confronto dove è stato necessario un alto livello di collaborazione. Il progetto ha permesso di creare occasioni utili ai ragazzi per conoscersi ed avere fiducia negli altri e in se stessi.

Dopo le scuole medie di Ponte a Egola e Montopoli, Fucecchio e San Miniato, è stata la volta di Santa Croce e Castelfranco di Sotto.

Oltre 300 i giovani studenti delle 14 classi 1^ degli Istituti Comprensivi “Cristiano Banti” (Santa Croce sull’Arno e Staffoli) e “Leonardo da Vinci” (Castelfranco di Sotto e Orentano) che sono stati riuniti la mattina di venerdì 15 aprile presso il Supercinema Lami di Santa Croce sull’Arno per la cerimonia di premiazione del progetto.

Sul grande schermo sono state proiettate le foto e i video che le classi hanno realizzato appositamente per il concorso. Seduti in platea con i ragazzi, gli insegnanti, i dirigenti degli Istituti Scolastici e i genitori che hanno accolto l’invito. Tra gli ospiti, il Governatore del Lions Club, Carlo Bianucci, e le autorità comunali, il Sindaco di Castelfranco, Gabriele Toti, e l’Assessore alle Politiche ed Istituzioni Culturali del Comune di Santa Croce sull’Arno, Mariangela Bucci, che hanno salutato i ragazzi e ringraziato le scuole e gli organizzatori.

Immediate anche le congratulazioni da parte del Sindaco di Santa Croce sull’Arno, Giulia Deidda, impossibilitata a partecipare all’evento.

Erano inoltre presenti in sala: l’Assessore Chiara Rossi del Comune di San Miniato, l’Assessore Cristina Scali del Comune di Montopoli e il Sig. Pierluigi Luti, Presidente della Fondazione Mario Marianelli.
Al termine delle proiezioni sono stati proclamati i vincitori che si sono aggiudicati una giornata premio di giochi e avventura con gli educatori della Nature Rock: Primo premio alla classe 1° B di Staffoli dell’Ist. Cristiano Banti e Premio della Giuria alla 1° C di Castelfranco dell’Ist. Leonardo da Vinci.

Francesco Lapi, Presidente delle aziende chimiche del Gruppo Lapi, insieme agli altri rappresentanti e partner nel progetto - Gabriele Mazzoni, Direttore del Dipartimento Prevenzione dell'Azienda Usl Centro di Empoli e responsabile dell'Educazione alla Salute, e Anna Fenzi, Presidente in carica del Lions Club San Miniato - ha confermato la volontà di mantenere questo importante impegno in attività e progetti a sostegno dei giovani del comprensorio, preannunciando che stanno lavorando alla stesura di un nuovo programma, ispirato ancora ai valori morali e spinto dalla convinzione che l’ educazione al “rispetto” sia la base per una buona formazione e crescita personale.

“Rispetto… a colori. Pitturiamo la Vita”, questo il titolo del nuovo progetto triennale che presto presenteranno alle scuole medie del comprensorio.

Fonte: Lapi Group Spa

Tutte le notizie di Santa Croce sull'Arno

<< Indietro
torna a inizio pagina