Sostegno agli anziani: apre l'Alzheimer Cafè a San Giovanni alla Vena

anziani_computer_web_

Sarà inaugurato sabato 16 aprile, alle 15.30, nei locali del CIF di San Giovanni alla Vena l’Alzheimer Cafè. L’iniziativa, una forma di sostegno importante alle persone anziane affette da demenza e Alzheimer ai loro familiari, promossa dal Centro Italiano Femminile Vicopisano in collaborazione con il Comune di Vicopisano, la Società della Sapute Zona Pisana, l’Alzheimer AIMA di Pisa, la Fondazione Chiarugi Onlus, la Misericordia di Vicopisano, la Casa di Riposo Silvatici, la Società della Salute Valdera, la Cooperativa Il Ponte, la Fondazione Batini e realizzata con il contributo della Fondazione Pisa.

Il Cafè Alzheimer si configura come uno spazio di incontro informale dove costruire un’alternativa all’isolamento, trovare nuove modalità di relazione, condividere esperienze e trovare ascolto. Un contesto accogliente dove gli animatori organizzano attività ludiche, occupazionali e di orientamento, momenti di conversazione facilitata e di animazione mirata. Un luogo dove familiari e assistenti possono ricevere informazioni anche sui servizi offerti dal territorio. Uno spazio di incontri con medici, neurologi, psicologi, assistenti sociali, referenti ASL per affrontare gli aspetti dell’assistenza e della relazione con il malato e promuovere un gruppo di mutuo aiuto.

Il servizio si rivolge alle persone affette da demenza e Alzheimer, ai loro familiari e a coloro che hanno con loro relazioni stabili e continuative.

Il Cafè Alzheimer sarà aperto tutti i giovedì, dalle 15.00 alle 18.00, presso il CIF. La partecipazione è libera e gratuita ed è disponibile un servizio di trasporto gratuito con mezzo attrezzato. per usufruirne è possibile contattare il CIF al seguente numero: 050/796048 o inviare una mail a cif@cifvicopisano.com. Il coordinatore del progetto è il dottor Danilo De Nisco.

Fonte: Comune di Vicopisano

Tutte le notizie di Vicopisano

<< Indietro
torna a inizio pagina