Alla Vab arrivano nuovi mezzi: l'inaugurazione

vab_san_miniato_taglio_nastro_nuovi_mezzi_

Si è svolta questa mattina, domenica 26 Giugno, la cerimonia di inaugurazione ufficiale dei nuovi mezzi in dotazione alla Vab Sezione di San Miniato. L’associazione, nata nel 2010 da un gruppo di persone decise a donare il proprio tempo a disposizione del prossimo anche con numerosi sacrifici personali, ad oggi conta all’incirca 40 volontari.

Vab è l’acronimo di Vigilanza Antincendi Boschivi con compiti di Protezione Civile dedita ad interventi di tutela ambientale, in particolare alla salvaguardia del patrimonio arboreo territoriale e regionale attraverso la lotta attiva agli incendi boschivi. La sezione di San Miniato è la prima sezione della Provincia di Pisa e come tale riesce a mantenere con assoluta professionalità, dedizione e rispetto gli impegni presi con i vari enti sparsi su tutto il territorio.

La cerimonia è iniziata verso le ore 10:30 alla presenza del primo cittadino di San Miniato, il sindaco Vittorio Gabbanini, insieme ai volontari della sezione territoriale nonché il personale arrivato dalle sezioni limitrofe come la Vab Valdinievole, la sezione di Massa e Cozzile, quella di Follonica, la Croce Rossa di Ponte a Egola e la Protezione Civile Misericordia di San Miniato alle quali va un ringraziamento particolare. La cerimonia si è sviluppata con il discorso da parte del sindaco e successivamente con quello del Coordinatore di Sezione Paolo Tofani.

L’attenzione dei partecipanti si è poi spostata verso il taglio del nastro, effettuato dalla consorte di un carissimo amico e volontario della sezione, purtroppo scomparso, al quale è stata dedicata con fierezza la nuova autobotte 141, un Iveco OM 75P Baribbi ad uso speciale per antincendio boschivo. Il nuovo mezzo andrà ad aggiungersi alla flotta della sezione dotata di una seconda autobotte, un fuoristrada e ad altri mezzi di supporto logistico.

Un grazie a tutti per aver condiviso questa splendida giornata targata Vab San Miniato.

 

Fonte: Vab San Miniato

Tutte le notizie di San Miniato

<< Indietro
torna a inizio pagina