Altraterra, tra canti di anarchia e tradizione gran finale con le livornesi De' Soda Sisters

unnamed-28

Canti di anarchia e tradizione tutti al femminile: è questo il programma per il gran finale per la sesta edizione di Altraterra, l’originalissimo Festival di Musica Popolare su domani, domenica 21 agosto, cui calerà il sipario nel bellissimo centro storico di Asciano (Siena).

Da Livorno, sul palcoscenico di Piazza del Grano, arrivano le attesissime De' Soda Sisters, originarie, vincitrici del contest “Oltreterra” svoltosi lo scorso aprile. Una chitarra, un mandolino, una cigar box, le voci e strumenti percussivi ricavati da cucchiai, grattugie e tamburelli: le tre ragazze di Rosignano Solvay proporranno il loro vasto repertorio di vecchie canzoni anarchiche e popolari, appartenenti alla tradizione toscana e del sud Italia. Stornelli da osteria, filastrocche rivoltose, serenate d’amore, canti di lotta e melodie del passato per una serata trascinante e divertente.

A partirre dalle ore 20 e durante i concerti sarà possibile gustare piatti realizzati con prodotti a km0, accompagnati con vini locali e birre di produzione artigianale.

La manifestazione è realizzata con il patrocinio del Comune di Asciano. Per ulteriori informazioni, consultarewww.altraterrafestival.it e la pagina Facebook Altraterra Festival di Musica Popolare.

Fonte: Ufficio Stampa

Tutte le notizie di Asciano

<< Indietro
torna a inizio pagina