Pisa, delfino si perde e risale l'Arno: è stato chiamato Capodanno

dolphin-1772023_640

Un delfino nedll'Arno. L'avvistamento della pinna non nel pomeriggio di venerdì 30 dicembre non è stato il miraggio di qualche turista, ma quello di un vero e proprio mammifero nel fiume. Per la città di Pisa un ultimo dell'anno davvero curioso: non c'erano precedenti nella storia, è la prima volta che un delfino viene ritrovato a risalire l'Arno. Fiume nel quale ha vagato per ore tra il ponte dell'Aurelia e quello del Cep prima di rimboccare la giusta strada verso il mare.

I primi a soccorrere il mammifero sono stati tre operatori della Croce Rossa. Sul posto sono anche esperti dell’Istituto Zooprofilattico, di Arpat e i biologi del Cetus. Ed è stato Nuti a guidare il viaggio a ritroso del delfino. Si trattava di un individuo maschio adulto, di circa 15 anni, che potrebbe aver seguito un branco di muggini, perdendosi. Proprio per il suo arrivo alla fine del 2016 il delfino è stato rinominato Capodanno.

Tutte le notizie di Pisa

<< Indietro
torna a inizio pagina