Da Vinci in Europa, assemblea aperta per l'itinerario dedicato al Genio

(foto gonews.it)
(foto gonews.it)

Il Comitato Promotore Le Vie di Leonardo da Vinci rende noto che, Venerdì 20 Gennaio 2017 Presso il Teatro della Misericordia a Vinci, si terrà l'incontro
“Da Vinci in Europa”. Si tratterà di un'Assemblea aperta a tutti coloro che desiderano conoscere, aderire o sostenere il progetto di Candidatura al riconoscimento del Consiglio d'Europa di un Itinerario Culturale Europeo dedicato a Leonardo da Vinci.

Il Comitato festeggia un anno di attività: è stato costituito il 20 Gennaio 2016 da un gruppo di cittadini Vinciani e vanta la partecipazione della Proloco di Vinci. del Comune di Vinci e del Movimento Shalom Onlus. Si prefigge di dar vita ad un'Associazione internazionale che metta in rete tutte le località che hanno visto operare il Genio, ma anche quelle che ne detengono le opere. Nel nostro continente si tratterebbe di almeno 15 paesi.

A tale scopo la struttura si è dotata di un Comitato Storico Scientifico, presieduto dal Carlo Pedretti e coordinato da Alessandro Vezzosi, Direttore del Museo Ideale Leonardo da Vinci, a cui hanno aderito numerosi studiosi ed accademici di fama internazionale:

Roberta Barsanti, Direttrice Biblioteca e Museo Leonardiani – Vinci

Fiorenzo Galli, Direttore Generale e Claudio Giorgione, Curatore Leonardo, Arte & Scienza
Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci – Milano
Paolo Galluzzi, Direttore del Museo Galileo – Firenze
Mauro Guerrini, Professore Ordinario di biblioteconomia – Università di Firenze
Pietro C. Marani, Presidente dell'Ente Raccolta Vinciana – Milano
Antonio Paolucci, già Direttore dei Musei Vaticani – Roma
Claudio A. M. Salsi, Soprintendente Musei Archeologici e Musei Storici, Castello Sforzesco – Milano
François Saint Bris, Presidente Château du Clos Lucé - Parc Leonardo da Vinci – Amboise (FR)
Carlo Vecce, Professore Ordinario di Letteratura italiana – Università di Napoli “L’Orientale”

Fin dai primi mesi di attività il Comitato ha ricevuto l'attenzione ed il supporto dell’Istituto degli Itinerari Europei del Lussemburgo nelle persone del Direttore Stefano Dominioni e della Coordinatrice dei Progetti Eleonora Berti. La Responsabile della Redazione del Progetto, Arch. Patrizia Vezzosi è stata invitata a VILNIUS a presentare LE VIE DI LEONARDO DA VINCI nel FORUM ANNUALE 2016 di fronte ai rappresentanti dei 32 Itinerari esistenti e dei Paesi aderenti al Consiglio d'Europa. L'iniziativa ha riscosso un grande interesse, confermato dalla presenza all'incontro del 20 Gennaio p.v. dei massimi rappresentanti di tre importanti Itinerari:

Sami Tawfik – Responsabile Sviluppo Progetti Associazione Europea VIE FRANCIGENE
Antonio Barone – Direttore de LA ROTTA DEI FENICI
Enrico Zunino – Coordinatore Italia DESTINATION NAPOLEON

E' stato annunciato che il prossimo Forum degli ICE si terrà nel 2017 a Lucca. Riteniamo possibile che Le Vie di LdV potranno partecipare come Itinerario già vicino al riconoscimento del Consiglio d'Europa. Verrà data pertanto priorità al consolidamento dei contatti già avviati con i paesi dove Leonardo da Vinci ha vissuto;
in particolare località della la Francia e della Slovenia dove sono già previsti incontri nei prossimi giorni.

Recenti contatti con le Istituzioni locali, regionali e nazionali rafforzano la convinzione di altri positivi sviluppi. L' Amministrazione Comunale di Vinci, è già parte attiva nel nostro Comitato, ma anche l'Unione di Comuni dell'Empolese/Val d' Elsa, ha deliberato recentemente di organizzare e finanziare un programma dedicato alle Celebrazioni del 500° Anniversario della morte di Leonardo da Vinci nel 2019 e la Regione Toscana ha
siglato con il MIBAC l' Accordo di valorizzazione e promozione dei beni culturali in Toscana che include la programmazione di eventi ed iniziative di richiamo, con citazione specifica alle “Celebrazioni del cinquecentesimo anniversario della morte di Leonardo da Vinci del 2019.”

Siamo certi che il nostro Territorio, in particolare la parte del Valdarno ed il Montalbano che hanno visto le origini del Genio, esprime eccellenze museali, culturali, associative ed imprenditoriali che possono arricchire di contenuti significativi l'attività del nostro Progetto di Itinerario. Per questo rivolgiamo a tutti gli interessati un caloroso invito a partecipare e sostenere il nostro impegno.

Fonte: Le Vie di Leonardo da Vinci

Tutte le notizie di Vinci

<< Indietro
torna a inizio pagina