Il turismo in Toscana all'aria aperta: a Le Rocchette il convegno regionale

ciuoffo_stefano_2

Gli operatori del settore si incontrano per fare il punto della situazione alla luce delle novità apportate dal nuovo Testo Unico del Turismo della Regione Toscana. Presente anche l’assessore regionale al turismo Stefano Ciuoffo. Durante i lavori saranno presentati i risultati del Terzo Rapporto FAITA sul turismo all'aria aperta in Toscana, con dati e previsioni per i mesi a venire.

Giovedì 27 aprile 2017 gli operatori toscani di campeggi e villaggi turistici si incontrano a Castiglione della Pescaia (GR) per fare il punto sul settore e valutare le opportunità di crescita del sistema turistico “open air” in Toscana, anche alla luce delle novità apportate dal nuovo Testo Unico del Turismo.

L’appuntamento, in programma dalle ore 9 nel Camping Village Baia Azzurra (Loc. Rocchette), è organizzato dall’associazione di categoria FAITA Federcamping Toscana, aderente al sistema Confcommercio, e vedrà la presenza tra i relatori dell’assessore al turismo della Regione Toscana Stefano Ciuoffo che concluderà la mattinata con il suo intervento.

Nell’occasione saranno presentati i risultati del Terzo Rapporto FAITA sul turismo all'aria aperta in Toscana, con dati e previsioni per la stagione estiva 2017. Campeggi e villaggi turistici toscani accolgono ogni anno quasi un milione e mezzo di ospiti, che vi trascorrono più di nove milioni di notti, ma è specialmente sulla costa, dove incidono per il 60% circa dei posti letto, che rappresentano la vera spina dorsale della ricettività turistica.

I lavori del convegno, coordinati dal presidente di FAITA Toscana Giampiero Poggiali, si apriranno con i saluti del sindaco di Castiglione della Pescaia Giancarlo Farnetani e con una coinvolgente conferenza-spettacolo sull'antropologia del turismo all'aria aperta, a cura del prof. Duccio Canestrini, antropologo e giornalista.

Interverranno poi Anna Lapini, presidente di Confcommercio Toscana, Leonardo Marras, capogruppo PD al Consiglio Regionale della Toscana, Gianni Anselmi, presidente della 2^ commissione Sviluppo Economico del Consiglio Regionale, e Stefano Giommoni, consulente FAITA.

A presentare il Terzo Rapporto sul turismo all’aria aperta in Toscana ci penseranno Sandro Billi, coordinatore dell'Osservatorio turismo aria aperta Toscana, e Roberto Gambassi, responsabile raccolta, elaborazione ed analisi dati dell'Osservatorio. In chiusura, l’intervento dell’assessore regionale al turismo Stefano Ciuoffo.

Convegno FAITA Federcamping Toscana
Camping Village Baia Azzurra
Via delle Rocchette, Loc. Rocchette Castiglione della Pescaia (Gr)
Giovedì 27 Aprile 2017, ore 9:00

Programma
9:00 Registrazione partecipanti
9:30 Apertura convegno. Coordina i lavori: Giampiero Poggiali, Presidente FAITA Toscana
9:40 Saluto del Sindaco di Castiglione della Pescaia, Dott. Giancarlo Farnetani
9:50 Prof. Duccio Canestrini Antropologo e giornalista
‘Andare all’aria, conferenza spettacolo sull’antropologia del turismo all’aria aperta’
10:50 Dott. Sandro Billi Coordinatore dell’Osservatorio sul Turismo all’Aria Aperta in Toscana
‘Note a margine del Terzo rapporto sul turismo all’aria aperta in Toscana’
11:00 Dott. Roberto Gambassi, responsabile raccolta ed analisi dati dell’Osservatorio sul Turismo all’Aria Aperta in Toscana
‘Le previsioni per l’estate 2017 e nuovi percorsi di ricerca’
11:10 Anna Lapini Presidente Confcommercio Toscana
11:20 Dott. Leonardo Marras Capogruppo PD Consiglio Regionale della Toscana
‘La nuova legge regionale una opportunità per i campeggi’
11:40 Dott. Gianni Anselmi Presidente 2a commissione, Sviluppo Economico del Consiglio Regionale
12,00 Arch. Stefano Giommoni Consulente Faita
‘L.R. 86/16 e Regolamento di attuazione in corso di elaborazione, le proposte di FAITA Toscana’
12,30 Ing. Stefano Ciuoffo Assessore al Turismo Regione Toscana: conclusioni.
Segue Lunch

Fonte: Confcommercio Toscana

Tutte le notizie di Toscana

<< Indietro
torna a inizio pagina