Primo acquisto della stagione: a Scandicci arriva Isabelle Haak

isabelle haak

E’ la giovane svedese Isabelle Haak, opposto di soli 17 anni, il primo acquisto messo a segno dalla Savino Del Bene Volley per la prossima stagione del campionato femminile di volley Serie A1. La Haak, nata a Lund in Svezia l'11 Luglio 1999, cresciuta nella formazione svedese dell’Engelholm Volleyboll Sallskap, arriva per la prima volta in Italia, dopo aver giocato ed essersi messa in luce nella stagione appena conclusa come titolare nella formazione francese Béziers Volley.

Isabelle hai visto qualche partita della Savino Del Bene Volley?
"Sì, ho visto le ultime partite al computer e la cosa che mi ha colpito di più è lo spirito di combattimento che le ragazze hanno dimostrato in campo!"

Hai notato delle differenze tra il campionato francese e quello italiano?
"Da quello che ho visto, anche nella semifinale Playoff tra Modena e Conegliano, in Italia il gioco è molto più veloce, ci sono più azioni rispetto al campionato francese e c’è molta più potenza."

Cosa ti aspetti per il prossimo campionato a Scandicci?
"Sarà una stagione ricca di emozioni. Ho voglia di crescere e migliorare per dare il massimo in un team di alto livello!"

Hai una giocatrice di riferimento nel tuo ruolo?
"Finora non l’ho mai avuta, ma sono rimasta molto colpita da Paola Egonu."

Qual è il tuo sogno nel cassetto?
"Sono giovane e spero di avere davanti a me una lunga carriera, fatta di soddisfazioni e vittorie. Il mio obiettivo è vincere la Champions League!"

Fonte: Ufficio Stampa

Tutte le notizie di Volley

<< Indietro
torna a inizio pagina