Signa, l’addio di Jacopo Balestri in una partita con vecchie glorie

Signa Calcio 1914
Signa Calcio 1914

Gli ultimi 90 minuti di carriera Jacopo Balestri, classe 1975, amatissimo difensore del Signa 1914, li giocherà giovedì 15 giugno alle 20:30 allo Stadio del Bisenzio. Sarà una partita a ingresso libero che Balestri disputerà con l’intera squadra del Signa e con tanti giocatori incontrati nella sua lunga carriera, anche in serie A.

“Ci saranno amici quali Marco Ballotta, Emiliano Bonazzoli, Salvatore Soviero, Maurizio Peccarisi, Simone Calori, Mauro Mayer, Michele Murolo – spiega Balestri -.  Tutti compagni con i quali ho avuto la fortuna di vivere annate bellissime in squadre quali il Modena, il Reggio Calabria, il Mantova, il Salerno. Invito i tifosi, grandi e piccini, a venire a vederci, ci divertiremo insieme, sarà un addio emozionante che mi porterò sempre dentro”. Parteciperanno anche un nutrito gruppo di ex glorie del Signa.

Chiunque vorrà, potrà entrare gratuitamente e godersi la partita, con la possibilità anche di cenare nella splendida cornice all’aperto del parco che circonda il campo dello Stadio del Bisenzio. Sarà in funzione la pizzeria e il bar con panini assortiti. “Lo scopo è ritrovarsi e chiudere in bellezza quattro anni incredibili, dove ho incontrato uno spogliatoio eccezionale, una società appassionata e dei tifosi che mi hanno fatto sentire a casa. Ho voglia di rivedere tutti, uno a uno, e chiudere con una bella festa e tante risate”.

Fonte: Ufficio Stampa S.S. Signa 1914

Tutte le notizie di Calcio

<< Indietro
torna a inizio pagina