Malfunzionamento Siat 'Orange Parking', LCI: "Speriamo sia errore isolato"

parchimetro

Apprendiamo della segnalazione di un cittadino di Pontedera che riporta un episodio successogli parcheggiando in una delle aree blu della città durante il mese di agosto, in cui, utilizzando l’app creata da SIAT 'ORANGE PARKING', ha correttamente effettuato il pagamento della sosta per le ore successive, con validità dall’immediato. Esattamente un minuto dopo l’inizio della sosta, gli è stata effettuata multa per non aver azionato il dispositivo di controllo (quindi aver pagato la sosta tramite parcometro).

Ci auspichiamo che quanto successo sia solo il frutto di un errore di sincronizzazione isolato, che seppur capibile, non dovrebbe comunque succedere e vi andrebbe posto rimedio. Questo episodio ci porta a segnalare all’amministrazione comunale l’effettivo malfunzionamento del sistema ORANGE PARKING in molte zone, che abbiamo nostro malgrado riscontrato noi stessi nelle nostre soste in città, e che ci ha portato ad abbandonarne l’utilizzo così come hanno fatto molti altri cittadini, e spronarla ad un rapido intervento a riguardo per migliorare quella che sarebbe un’ottima idea se correttamente praticabile.

Abbiamo inoltre verificato che non sempre i parcometri sono facilmente individuabili una volta parcheggiate le auto, e non è sempre semplice trovare quelli che accettino pagamento con carta bancomat, i quali non sempre sono funzionanti, creando forti disagi nei cittadini che magari si ritrovano senza spiccioli appresso e con l’app non correttamente funzionante. Ci rende veramente affranti vedere quando vengono fatti giusti investimenti per rendere Pontedera un comune all’avanguardia, che vanno poi naufragando per abbandono o perdita d’interesse dai soggetti coinvolti

Il Segretario della Lista Civica Indipendente Gabriele Franchi

Tutte le notizie di Pontedera

<< Indietro
torna a inizio pagina