Fibromialgia, i ringraziamenti dalla sezione di Empoli per la partecipazione in piazza

Sabato 12 maggio abbiamo celebrato la giornata mondiale della fibromialgia. La sezione di Empoli ha desiderato farlo allestendo un gazebo con la vendita delle piante di campanula e la distribuzione di materiale informativo dell’associazione riguardante la patologia.

Ci sentiamo in dovere di fare dei ringraziamenti.

A tutte le volontarie dell’associazione che si sono prestate ad essere presenti per tutta la giornata dando un utile contributo.
A tutte le associate che pur non essendo presenti ci hanno comunicato la loro vicinanza con tanti messaggi tramite i social e condividendo la notizia e le foto dell’evento.

Un grazie particolare va alla cittadinanza che ha apprezzato la nostra iniziativa. Molte persone hanno chiesto informazioni sulla sindrome fibromialgica e speriamo di condividere il nostro futuro percorso con queste “nuove amiche”. Un grazie a tutte le persone che hanno acquistato la nostra pianta. Assicuriamo che il ricavato dell’evento sarà utilizzato per le future iniziative.

Infine un ringraziamento al Comune di Empoli che ci ha concesso lo spazio pubblico.

E’ stato bello trascorrere una giornata insieme e lo è stato di più pensando che in tantissime altre piazze italiane veniva condivisa la manifestazione.

Questa giornata ci ha insegnato che insieme si possono raggiungere tutti i traguardi e se saremo sempre così riunite e numerose sarà più facile non essere più considerate “invisibili”.

A tal proposito sabato 26 maggio si terrà un convegno alla Misericordia di Empoli dove verrà trattato il tema della sindrome fibromialgica e della situazione attuale e le future prospettive riguardo all’attivazione della procedura per l’apertura di un ambulatorio multidisciplinare dedicato alla malattia. Ringraziamo di nuovo di cuore con la consapevolezza che insieme possiamo fare ancora molto.

AISF Associazione Italiana Sindrome Fibromialgica Onlus - Sezione di Empoli



Tutte le notizie di Empoli

<< Indietro

torna a inizio pagina