gonews.it

Cambiamento climatico, hai fiducia nel cambio di rotta?

(foto gonews.it)

Il pianeta sta cambiando in maniera irreversibile e il sistema climatico è sempre più segnato da temperature in costante aumento. E la velocità con cui il clima sta cambiando, mai così rapida negli ultimi secoli, è colpa dell'uomo e delle emissioni che produce. A dirlo sono gli i dati del Rapporto dell'Ipcc, gruppo intergovernativo sul cambiamento climatico. Aumenta il livello del mare, si riduce l'estensione dei ghiacciai e crescono le emissioni portando ad una concentrazione dei principali gas serra mai così elevata negli ultimi 800mila anni.

L'emergenza climatica è il nuovo argomento del sondaggio di gonews.it. In questi giorni a Glasgow si sta tenendo la Cop26, la conferenza delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici. Tra gli obiettivi della conferenza sul clima 2021 ci sono l'azzeramento delle emissioni nette a livello globale entro il 2050, limitare l'aumento delle temperature a 1,5°C e salvaguardare comunità e habitat naturali.

Politici, attivisti ed esperti si confrontano per dettare nuove linee guida per arginare l'emergenza che, rapidamente, sta mutando il pianeta. E mentre vengono stretti accordi in Scozia, come quello contro il riscaldamento globale tra Stati Uniti e Cina (primo Paese al mondo per emissioni di gas serra) e l'adesione dell'Italia all'accordo 'Boga' per smettere di produrre petrolio e gas, questa mattina siamo stati in centro a Empoli a chiedere ai passanti il loro parere.

Gonews.it ha intervistato gli empolesi sul cambiamento climatico, chiedendo in particolare se quotidianamente adottano piccole strategie e accorgimenti per contribuire al bene dell'ambiente. Varie le risposte, ma tutte concordi sul fatto che il cambiamento climatico sia un'emergenza del presente e del futuro, soprattutto per le nuove generazioni. Ridurre gli sprechi, aumentare il riuso e muoversi in maniera sostenibile, sono tante le accortezze rispettate dagli intervistati. "Di più non si può fare" hanno risposto al microfono, "i politici dovrebbero impegnarsi a fondo".

Cambiamento climatico, il sondaggio di gonews.it

Il sondaggio come ogni settimana si rinnova anche sul sito, con la domanda rivolta ai lettori: "Cambiamento climatico, hai fiducia nel cambio di rotta?". Per rispondere (nella colonna destra della home page) c'è tempo fino a giovedì prossimo 18 novembre, quando tireremo le somme.

Margherita Cecchin

Exit mobile version