Premio Letterario, uscito anche il bando per alunni e studenti

castelfiorentino_premio_letterario_scuola_giugno_2014_2

Giovani promesse della poesia e narrativa, fatevi avanti. Il Premio Letterario Castelfiorentino riserva anche per questa edizione una sezione riservata alle scuole, un vero e proprio “laboratorio di scrittura” dedicato ad un tema quanto mai ricco di stimoli e suggestioni letterarie. “Mistero a..” è infatti l’argomento del XVII Concorso Letterario Giovanile, al quale possono partecipare alunni e studenti, dalla 3° classe della scuola primaria alle superiori.

La scadenza per la consegna degli elaborati è il 30 aprile 2016.

Promosso dal Comune di Castelfiorentino e dalla Banca di Cambiano nell’ambito della XVII edizione del Premio Letterario Castelfiorentino (di cui è presidente il Prof. Marco Marchi), il XVII Concorso Letterario Giovanile si articola in tre distinte sezioni per la Poesia (A-B-C) e in altrettante per la Narrativa (A1-B1-C1), riservate rispettivamente agli studenti delle classi 3°, 4° e 5° della scuola primaria, e a quelli di tutte le classi della scuola secondaria inferiore e delle superiori.

Gli studenti che desiderano partecipare al concorso sono invitati a elaborare, in forma individuale o riuniti per classe, testi inediti di poesia o narrativa, in lingua italiana, attinenti al tema sopracitato. Gli elaborati, dattiloscritti e completi delle generalità, indirizzo del concorrente e scuola di riferimento, non dovranno superare le sei cartelle e dovranno pervenire in formato digitale tipo .doc (entro i termini suindicati) al seguente indirizzo di posta elettronica: cultura@comune.castelfiorentino.fi.it indicando nell’oggetto: “XVII Concorso letterario giovanile”.

Ai sei vincitori, con possibilità di “ex aequo”, sarà assegnata una targa e un premio in denaro secondo l’ordine scolastico. Diplomi saranno conferiti a tutti i segnalati.

“Il Concorso Scuola – dichiara il professor Marco Marchi, presidente del Premio – si situa di diritto, con l’autorevolezza della qualità dei risultati che di anno in anno raggiunti, nell’ambito di un premio come il “Castelfiorentino”, nato, radicato e cresciuto in un territorio specifico, anche se ormai accreditato e molto noto su scala nazionale. Il dato che più si lascerà cogliere ed apprezzare in questo importante settore formativo sarà come sempre quello di una naturale continuità di esperienze fra due spazi valutabili, nelle loro ovvie diversità di realizzazione ed attestazione, contigui e comunicanti: un’unica, solidale appartenenza al farsi della cultura, all’elaborazione per via di scrittura di visioni del mondo”.

“Il tema del mistero – sottolinea l’Assessore alla Scuola e Attività Educative, Francesca Giannì – è sicuramente una scelta azzeccata per stimolare nei giovani le loro attitudini e capacità espressive, che nel Concorso possono farsi valere sia nella poesia che nella narrativa. Se è vero – prosegue Giannì – che ci sono persone che scoprono la vena poetica o letteraria in età adulta, è altrettanto vero che è più facile coltivarla quando si è giovani, forse perché maggiormente sensibili e aperti agli stimoli che possono provenire dal mondo esterno. Per questo, sono curiosa di leggere gli elaborati, e mi auguro che siano davvero numerosi”.

Gli elaborati di poesia e narrativa considerati più meritevoli saranno premiati il giorno 3 giugno 2016 alle 21.30 al Teatro del Popolo (piazza Gramsci) e saranno poi invitati a partecipare alla serata conclusiva del Premio in programma il 4 giugno (sempre al Teatro del Popolo)

Informazioni sull’iniziativa ed eventuali chiarimenti circa le modalità di partecipazione al XII Concorso Letterario Giovanile potranno essere richieste alla segreteria del Premio (0571-631731; 3384297724 mail: P_Marini@libero.it).

Fonte: Comune di Castelfiorentino

Tutte le notizie di Castelfiorentino

<< Indietro



loading...




torna a inizio pagina