Raphael Gualazzi al Musart Festival in piazza Santissima Annunziata

Raphael Gualazzi
Raphael Gualazzi

E’ Raphael Gualazzi il secondo ospite del Musart Festival, una settimana di musica, visite a luoghi d’arte e mostre, in piazza Santissima Annunziata, nel cuore di Firenze.

Appuntamento martedì 18 luglio alle ore 21,15. I biglietti – da 25 a 40 euro - sono disponibili nei circuiti di prevendita Box Office Toscana www.boxofficetoscana.it (tel. 055.210804) - Boxol www.boxol.it (tel. 055.210804) e TicketOne www.ticketone.it (tel. 892.101).

Per chi lo desidera sono disponibili biglietti Gold Package e Silver Package, che all’ingresso al concerto abbinano cena a buffet, parcheggio, personale dedicato e altri servizi esclusivi. Info tel. 055.667566 – www.musartfestival.it.

Durante il live Gualazzi, che ha pensato e arrangiato tutte le musiche dello spettacolo, è accompagnato da una eccezionale band: sei musicisti polistrumentisti, con una sezione fiati composta da tromba, sax e trombone ed una sezione ritmica con chitarra, contrabbasso (o basso elettrico), batteria, e Raphael al pianoforte.

La setlist spazia dai nuovi brani di “Love Life Peace” fino ai grandi successi contenuti negli album "Reality and Fantasy" e "Happy Mistake". Filo conduttore dello show è il “divertissement” musicale, tema che lega tutti i brani dell’ultimo album “Love Life Peace” (Sugar).

Intanto è in rotazione radiofonica il nuovo singolo “La Fine del Mondo" (Sugar), brano inedito che farà parte della nuova edizione internazionale dell’album -già disco d’oro in Italia - prevista in autunno.

“Love Life Peace TOUR” è una produzione Massimo Levantini per Live Nation, per info e prevendite: www.livenation.it - info@livenation.it, tel. 02 53006501.

RTL 102.5 è media partner ufficiale del "Love Life Peace TOUR".

Musart Festival è una produzione Prg Firenze promossa da Comune di Firenze-Estate Fiorentina 2017, Camera di Commercio Firenze, Toscana Promozione Turistica. Con il sostegno di Unicoop Firenze, Sammontana, Findomestic Banca, Publiacqua, Petti, Prinz, Le Chiantigiane, Caffè Cesare Magnelli.

Fonte: Ufficio Stampa

Tutte le notizie di Firenze

<< Indietro

loading...
torna a inizio pagina