Truffa a banche del Fiorentino e dell'Empolese: tre condanne

firenze_palazzo_di_giustizia_

Condannati in tre per dei raggiri in campo finanziario operati con un falso promotore. Pasquale Vulcano, avvocato con studio a Empoli, avrà la pena di 3 anni e mezzo, 4 invece per Silvia Lombardi (accusata di essersi spacciata avvocato esperto in finanze), pena più leggera per il fino promoter Andrea Gagliardi: solo un anno e 4 mesi di reclusione. Nel processo, che vedeva come danneggiate cinque banche dell'area fiorentina ed empolese, è stato assolto 'perché il fatto non costituisce reato' l'ex dg della Bcc Signa Pier Francesco Francioli.

La ricostruzione dei fatti parla di prestiti milionari ottenuti dalle banche con false garanzie. L'istituto di Signa è stato chiamato in causa perché nelle richieste i due partner Vulcano e Lombardi portavano a garanzia un finto asset da 160 milioni di euro, che in realtà era la copia di un brevetto per un programma di compressione di file video.

Per quanto riguarda i risarcimenti, Vulcano dovrà restituire 502mila euro a Mps, pagare una provvisionale di 30mila euro verso la Bcc. Più salato il conto degli altri condannati: 150mila euro di provvsionale.

Tutte le notizie di Empolese Valdelsa

<< Indietro

loading...
torna a inizio pagina