Polenta di pizza ai funghi Champignon

fonte foto: ricette donna moderna
fonte foto: ricette donna moderna

Buongiorno oggi ringrazio la signora Valeria che ha trovato questa succosa ricetta curiosando su internet alla quale ha aggiunto delle piccole varianti al posto del pepe ha messo il peperoncino e ha aggiunto l'origano che a lei piace molto. La ricetta ha come ingrediente principale la polenta utilizzata come se fosse la pizza e voi potete farcire la base della polenta con gli ingredienti che vi piacciono di più come fareste con la pizza.

Secondo me il periodo dell'anno per gustarla al meglio è proprio l'inverno, mi fa pensare alle giornata più corte e fredde e poi l'associo alla montagna, infatti è tipica delle zone montane delle Alpi e dell'Appennino ed era tra i cibi delle antiche popolazioni italiche. In antichità prima dell'importazione del mais, originario dell'America, si utilizzava la farina di farro perché il termine polenta deriva dal latino puls, e dal farro in latino "far" da cui deriva "farina". Ma la farina era anche di: orzo, segale, miglio, grano saraceno. Oggi le polente fatte con questi farine sono poco utilizzate in Europa. Io quando sento il termine polenta penso subito alla farina di mais e non ad altre farine.

Si può gustare in vari modi e con tutti gli alimenti dal formaggio, alla carne, al pesce, alle verdure, ottima con i sughi.  E' un piatto molto versatile che si presta come contorno, primo, secondo o come antipasto, preparata bollita, fritta o in forno.

Una volta la polenta veniva preparata nel paiolo di rame, infatti se a casa avete una pentola in rame utilizzatela, si mescola con il mestolo di legno e quando la tagliate utilizzate un filo di cotone da cucito per un taglio netto, preciso e pulito.

Polenta di pizza ai funghi Champignon

Ingredienti:

500 gr funghi champignon

400 gr di polpa di pomodoro

350 gr polenta a cottura rapida se avete poco tempo

150 gr mozzarella o fior di latte o bufala

1 spicchio aglio

1 rametto basilico

4 cucchiai olio di oliva extravergine

Prezzemolo  q.b

Sale  q.b

pepe  q.b o peperoncino ( a vostra scelta)

Origano (facoltativo)

Preparazione

Iniziate nel preparare la polenta, comprate quella a cottura rapida per fare prima, utilizzate una pentola antiaderente dai bordi alti meglio sarebbe il paiolo in rame, mettete per prima cosa l’acqua, per la dose seguite le indicazioni sulla confezione, salatela e portate ad ebollizione e poi versateci a pioggia la farina mescolandola con un frusta o un mestolo di legno per evitare che si formino grumi. Cuocete per il tempo indicato sulla confezione e poco prima di completare la cottura condite con 2 cucchiai di olio. Toglietela dal fuoco, rovesciatela su uno stampo rotondo (da pizza) e livellatela con una spatola inumidita con acqua fredda. Pulite i funghi e poi tagliateli finemente e poi fateli scaldare in una padella con un poco di olio e lo spicchio d’aglio che poi toglierete, appena cotti spegnete la fiamma e aggiungete il prezzemolo tritato, salate e pepate. Riprendete la polenta stesa nello stampo e aggiungete sopra la polpa di pomodoro e aggiustate di sale e pepe, io ci metto il peperoncino al posto del pepe. Poi distribuite la mozzarella o di fior di latte o di bufala, a vostra scelta, tagliatela a dadini e aggiungete qualche fogliolina di basilico, io metto anche dell’origano. A forno preriscaldato fate cuocere a 200 gradi per una decina di minuti.

Valeria M.

Mandate le vostre ricette a michela@radiolady.it 

Seguitemi anche su Facebook

www.facebook.com/groups/cucinarechebonta/

Potete ascoltare la ricetta sulle frequenze di Radio Lady 97.7 di Empoli (Fi) oppure sui 102.100 nelle zone di Pisa, Lucca, a partire dalle 8:35 circa ogni giovedì. Il sabato mattina verso le 10:40 c'è cucinare che bontà internazionale, con le ricette da tutto il mondo.


loading...