BioDue, l'azienda di Tavarnelle ottiene ricavi in aumento nei primi sei mesi del 2017

biodue

Il Consiglio di Amministrazione di BioDue S.p.A. comunica che in data odierna ha approvato la relazione finanziaria semestrale al 30 giugno 2017, redatta applicando i principi contabili internazionali IFRS.

• Ricavi totali pari a 18,4 milioni di euro, in crescita del 3,3% rispetto al primo semestre 2016;
• EBITDA di 2,4 milioni di euro, in flessione del 13,0% rispetto al primo semestre 2016 (2,8
milioni di euro del primo semestre 2016);
• EBIT di 1,7 milioni di euro, rispetto ai 2,2 milioni di euro del primo semestre 2016;
• Utile netto pari a 1,2 milioni di euro, pari al 6,6% dei ricavi, rispetto a 1,5 milioni di euro al
30.6.2016;
• Investimenti produttivi lordi per 1,6 milioni di euro;
• Indebitamento finanziario netto pari a 7,0 milioni di euro, rispetto ai 4,6 milioni di euro del
31.12.2016;
• Mezzi propri pari a 15,6 milioni di euro; capitale investito netto di 23,6 milioni di euro.

“Il primo semestre 2017 ci ha visti impegnati da un lato a proseguire e mettere a regime gli investimenti produttivi fatti nel corso dell’esercizio precedente e, dall’altro, a dare avvio operativo alla joint ventures commerciale in USA registrandone i primi positivi risultati e produttiva in Albania. Siamo prudentemente confidenti di registrare a fine esercizio tassi di crescita del fatturato più  consistenti ed un miglioramento dei margini di redditività aziendale”, afferma il Presidente Vanni Benedetti.

Fonte: BioDue spa

Tutte le notizie di Tavarnelle Val di Pesa

<< Indietro
torna a inizio pagina