Musei per l'Alzheimer, un anno di eventi nell'Empolese Valdelsa

MUSEI PER L'ALZHEIMER 2018

Dal 17 gennaio a fine settembre, con 20 incontri che si terranno in diversi musei e biblioteche dell'Empolese Valdelsa, il MuDEV (Museo Diffuso Empolese Valdelsa) promuove “MUSEI PER L’ ALZHEIMER”, un anno di appuntamenti, attività ed esperienze relazionali che si svolgeranno nei musei e nelle biblioteche dell’Empolese Valdelsa, rivolti alle persone con Alzheimer ed a chi se ne prende cura.

Il progetto - a cura del BeGo Museo Benozzo Gozzoli, direttrice Serena Nocentini con Stefania Bertini e Alice Vignoli - nasce nel 2016 ed a partire da quest’anno viene a fare parte integralmente ed è promosso dal Sistema museale “Museo Diffuso Empolese Valdelsa” e dall'Unione dei Comuni Circondario dell’empolese Valdelsa. Il progetto e finanziato dalla Regione Toscana nell’ambito del PIC 2017. Regione Toscana e associazione Immaginario di Firenze stanno inoltre mettendo a punto la mappatura delle realtà museali toscane che lavorano per rendere accessibili i propri patrimoni alle persone anziane con Alzheimer e a chi se ne prende cura.

Collaborano e partecipano al progetto: RSA V. Chiarugi  (Empoli) - RSA A. Volta (Empoli) - RSA Il Castello (Montelupo Fiorentino) - Circolo la Casa della Memoria - (Montelupo Fiorentino) - RSA S. Maria Misericordia (Montespertoli) - EMD Ciapetti (Castelfiorentino) - RSA P. Neruda (Castelfiorentino) - Villa Serena (Montaione) - RSA Le Vele (Fucecchio) - Centro diurno I Tigli (Certaldo)

Il resoconto sul progetto a livello di empolese valdelsa è disponibile sul sito www.museiperlalzheimer.com mentre il percorso e le azioni dell’Empolese Valdelsa sono disponibili sul sito del MuDEV alla pagina www.museiempolesevaldelsa.it/musei-per-lalzheimer

La partecipazione agli incontri è libera e aperta a tutti.

Fonte: Unione dei Comuni Circondario Empolese Valdelsa - MuDEV

Tutte le notizie di Empolese Valdelsa

<< Indietro
torna a inizio pagina