Intrusi al castello di Sammezzano, fermati e denunciati

Intrusi ben attrezzati al castello di Sammezzano, per fortuna fermati e denunciati dai carabinieri. La coppia, un 43enne e una 51enne residenti nel Mugello, hanno precedenti per danneggiamento e violazione di domicilio: l'ultima denuncia risale al 3 febbraio. I carabinieri li hanno beccati nella struttura monumentale di Reggello mentre avevano distrutto 5 telecamere e un sensore antintrusione. Ricordiamo che il castello è al momento chiuso al pubblico e sotto tutela del Ministero dei beni e delle attività culturali.

Tutte le notizie di Reggello

<< Indietro
torna a inizio pagina