Botte alla compagna, denunciato: ritirato anche il porto d'armi

violenza sulle donne

Un'altra donna è finita in ospedale dopo le botte subite dal convivente, nello specifico una ferita alla testa. L'uomo, 59 anni e residente nella provincia di Pistoia, è stato denunciato per maltrattamenti, lesioni e minacce e su di lui è stato emesso il divieto di avvicinamento alla compagna. L'ultimo episodio risale a ieri mattina, domenica 11 marzo. I litigi si sono fatti sempre più frequenti e l'intervento dei carabinieri ha terminato in tempo l'aggressione nei confronti della 41enne. All'uomo è stato ritirato in via precauzionale il porto d'armi e le armi sono state cedute a persona di fiducia.

Tutte le notizie di Firenze

<< Indietro
torna a inizio pagina