Dal design classico all'economia circolare, la conferenza in Laba di Rodrigo Rodriquez

Rodrigo Rodriquez

La Laba di Firenze ospita un grande imprenditore del Design italiano: oggi, giovedì 17 maggio, dalle 11.30 alle 13.30, interverrà in Accademia Rodrigo Rodriquez, attuale presidente di Material Connexion Italia e vincitore nel 2016 del Compasso d’Oro ADI alla carriera.

“Dal Design classico all’economia circolare” è il titolo della conferenza, aperta a docenti e allievi, in cui si percorreranno le tappe della storia del Design italiano con uno sguardo al Design di oggi e agli obiettivi futuri, anche in tema di sostenibilità e innovazione. Non mancheranno i riferimenti a casi di successo e all’analisi delle strategie di un settore in continua evoluzione. Coordinerà l’appuntamento il docente Angelo Minisci.

Gli studenti avranno, al solito, la preziosa opportunità di discutere di temi legati all’arte e alla creatività, alla produzione e al lavoro, con esperti di settore di primo livello: l’incontro chiude, infatti, il ciclo di conferenze in Accademia che ha visto protagonisti, tra gli altri, il direttore delle Gallerie degli Uffizi Eike Schmidt, il critico d’arte Francesco Bonami e lo stilista Aldo De Angelis.

BREVI CENNI BIOGRAFICI – Rodrigo Rodriquez è nato a Roma nel 1937. Sposato con Adele Cassina. Ha quattro figli.

Ha conseguito nel 1960 la laurea in Giurisprudenza all’Università di Roma e, nel 1961, il Master in Business Administration all’IPSOA di Torino (a quei tempi, collegata con l’Harvard Business School).

Dopo aver frequentato nel 1964 alcuni seminari presso il Glacier Institute of Management di Londra, ha introdotto in Italia le originali teorie organizzative – fondate sul time span of discretion – che Elliott Jacques aveva sviluppato nel Tavistock Institute of Management.

Nel 1969 ha iniziato la sua avventura nell’industria del mobile come vice direttore generale della C&B Italia fino al 1972; poi, alla Cassina, è stato direttore generale dal 1973 al 1980, e vice presidente e amministratore delegato sino al 1991. Durante questi incarichi, ha condotto la Cassina ad essere leader nell’industria del mobile di design, lavorando fortemente per la sua internazionalizzazione

Nel corso della sua carriera ha ricoperto numerosi ruoli in qualità di presidente: è attualmente presidente di Material Connexion Italia e ha ricevuto, nel 2016, il Compasso d’Oro ADI alla carriera.

COSA E’ LABA? – La Libera Accademia di Belle Arti di Firenze, autorizzata dal Miur a rilasciare titoli equipollenti alla laurea (D.M. 358 del 30 maggio 2017), è attiva da oltre 15 anni e presenta corsi accademici strutturati sul percorso 3+2, offrendo la possibilità di conseguire diplomi accademici in cinque indirizzi: Fotografia, Graphic Design & Multimedia, Arti Visive-Pittura, Design e Fashion Design.

Fonte: LABA Firenze - Ufficio Stampa

Tutte le notizie di Firenze

<< Indietro
torna a inizio pagina