Istituti Alberghieri e Agrari per la salute, all'Enriques ricettario con calorie e macronutrienti

enriques castelfiorentino alberghiero

Il 29 maggio 2018 si è concluso presso l'istituto “F. Enriques" di Castelfiorentino il progetto regionale “Istituti Alberghieri ed Agrari per la salute” con il patrocinio della Regione Toscana e dell'USR e con il sostegno della USL 11 Centro, tramite il Dipartimento della Prevenzione e Strutture organizzative Educazione alla Salute.

Il progetto è stato proposto al polo educativo di Castelfiorentino a fronte del sempre più pressante interesse verso tutte quelle politiche rivolte a promuovere stili di vita corretti, per permettere ai nostri giovani di diventare, oggi, consumatori consapevoli e domani, operatori di settore, così da arrivare a migliorare la qualità dell'offerta alimentare in Toscana. Fondamentale e necessaria quindi, l'alleanza strategica tra gli attori dei servizi pubblici che si occupano della ristorazione e della produzione agricola/alimentare.

Sotto la guida attenta, costante ed efficace degli insegnanti di cucina (prof. Maurizio Zeni), di sala e vendita (prof. Luigi Gaglianone) ed alimentazione (prof. Daniele Mirabella e Prof.ssa Arianna Ponzo) per l'Alberghiero, e di trasformazione dei prodotti (prof. Francesco Marino) per l'Agrario, i ragazzi delle terze B e C Alberghiero e delle terze A e B Agrario hanno lavorato per l'intero anno scolastico con curiosità ed interesse e portato a termine un progetto che ha previsto l'uso di frutta (per i cocktails analcolici) e verdura di stagione, per cucinare cibi con basso contenuto di sale attraverso uno studio rivisitato in chiave moderna di antiche ricette della tradizione toscana.

Con gli insegnanti di alimentazione gli studenti hanno elaborato, per ogni ricetta e cocktails, delle tabelle, calcolandone il contenuto calorico per porzione in rapporto al fabbisogno giornaliero e la percentuale dei macronutrienti, il tutto direttamente verificabile grazie ad un “ricettario” pensato e stampato dalla prof.ssa Concetta Manzo, quale testimonianza tangibile del percorso intrapreso.
L'istituto Agrario, infine, si è preoccupato di studiare e relazionare sulle caratteristiche peculiari dei prodotti scelti ed utilizzati, di far conoscere la loro origine e le metodiche usate in agricoltura.

Con un menù da far invidia ai grandi chef stellati televisivi (insalata di trippa allo zafferano, risotto all'aglio orsino ed asparagi, moscardini stufati e cantucci tradizionali) e cocktails rigorosamente analcolici (“Freeze Cocktail”, Tropical Cocktail”, Linkin Frozen Cocktail” e “Strawberry Fritz”) alla presenza di alcuni responsabili dell'USL 11, degli insegnanti e della Dirigenza dell'Enriques si è concluso con successo il percorso del progetto.

Fonte: Istituto "F. Enriques" Castelfiorentino

Tutte le notizie di Castelfiorentino

<< Indietro
torna a inizio pagina