Carcere Le Sughere, visita inaspettata del sindaco Nogarin

Filippo Nogarin
Filippo Nogarin

"Erano le 15 di ieri, quando ho ricevuto la notizia che Filippo Nogarin, sindaco di Livorno, avrebbe raggiunto il penitenziario cittadino per portare personalmente solidarietà al reparto di Polizia penitenziaria, dopo la spiacevole vicenda accaduta due giorni fa, che vedeva vittima di un’aggressione un’Assistente capo di Polizia penitenziaria". È quanto afferma Mauro Barile, Segretario Generale Provinciale della UIL PA Polizia Penitenziaria.

"Quell’ingresso di ieri nel carcere, che in un primo momento poteva preannunciare la visita di routine di una carica istituzionale, si è rivelato poi un gesto di reale vicinanza, come l’accensione di un riflettore – aggiunge il sindacalista - su una porzione della città, che da tempo, forse troppo, reclama attenzione. Ascoltare parole di conforto, di speranza e di apprezzamento dell’utilità del servizio che svolge con dedizione la Polizia penitenziaria, in un contesto lavorativo fortemente provato, danno certamente coraggio, quel giusto e necessario vigore. È doveroso - conclude Barile - formulare a Filippo Nogarin i miei ringraziamenti a nome di tutto il personale e della UIL PA Polizia penitenziaria, con l’auspicio che si possano gettare le basi per un lavoro di sinergia".

Fonte: UIL PA Polizia Penitenziaria Livorno

Tutte le notizie di Livorno

<< Indietro
torna a inizio pagina