Aggredita al parco mentre fa jogging, indagini per presunta violenza sessuale a Firenze

Stava facendo jogging nei pressi del ponte Varlungo quando è stata aggredita da un uomo. Una 36enne di origini giapponesi è stata protagonista di un grave caso di cronaca a Firenze nella prima mattinata di oggi, sabato 23 giugno. I carabinieri, inoltre, stanno indagando: potrebbe esserci stata violenza sessuale, anche se il condizionale è d'obbligo.

La donna è ricoverata adesso a Ponte a Niccheri, da dove ha sporto denuncia. Residente in Italia, si era recata a fare la solita corsa mattutina quando un uomo, verosimilmente di origini asiatiche, l'ha aggredita e lei ha perso conoscenza. Presenta segni di violenza sul volto e bisogna capire se è stata molestata sessualmente. L'aggressore le ha rubato il cellulare. Le indagini dei carabinieri sono in corso.

Tutte le notizie di Firenze

<< Indietro
torna a inizio pagina