Var Group acquisisce il 10% della startup Smartlabs: focus sui big data

big_Data_computer_generica_

Var Group, leader nei servizi per l’innovazione ICT delle imprese italiane, con 10.000 clienti e 1600 collaboratori su tutto il territorio, acquisisce il 10% di Smartlabs, Start up innovativa specializzata in big data analysis, IOT, digital transformation e tecnologie blockchain. Fondata nel 2017 a Roma da Claudio Camporeale e Giorgio Fornara, la start up collabora con i centri di ricerca del CNR, con il Politecnico di Torino, la Pontificia Università Apostolorum e l'Università di Catania e conta oggi una quindicina di collaboratori.

Si tratta della quinta Start Up innovativa che entra a far parte del perimetro di Var Group e alla quale verrà dato supporto operativo per crescere e sviluppare il business.

Con questa partnership Var Group punta a integrare le competenze della divisione di business digital transformation e ad ampliare l’offerta in ottica di big data, per permettere alle imprese di sfruttare al meglio i dati, una delle ricchezze più importanti di cui dispongono e che troppo spesso non viene sfruttata appieno.

“La trasformazione dei processi aziendali attraverso l’adozione di tecnologia non è più, oggi, una scelta, ma una necessità - Ha spiegato Roberto Tassi, Head of IBM Solution di Var Group illustrando il piano di sviluppo previsto dalla partnership con Smartlabs - Con Smartlabs puntiamo ad arricchire le nostre soluzioni dedicate alle imprese del Made in Italy, grazie alle loro competenze sviluppate nell’area dell’Intelligenza Artificiale predittiva, e a modelli di raccolta dati utili alla creazione e all’ottimizzazione di campagne Marketing. Tali tecnologie, solo per fare un esempio, ci permettono di sviluppare progetti per l’analisi del comportamento del cliente e di conoscere il livello di soddisfazione della User Experience, fornendo tutti gli strumenti necessari ad anticipare un’eventuale perdita di business”.

Claudio Camporeale fondatore e AD di Smartlabs ha dichiarato: "Questa partnership conferma la validità delle nostre scelte strategiche e la qualità del nostro team e ci consentirà di ampliare e differenziare la nostra offerta integrandola con il ricchissimo portafoglio Var Group. Un valore importantissimo per i nostri clienti che potranno avere da noi soluzioni completamente integrate".

L’accordo di partnership prevede anche l’ingresso di Roberto Tassi nel Consiglio di Amministrazione di Smartlabs.

Fonte: Var Group

Tutte le notizie di Empoli

<< Indietro
torna a inizio pagina