Lunghe attese per visite nell'Asl Centro, Barnini: "Nuovo incontro, serve risposta concreta"

Brenda Barnini (foto gonews.it)
Brenda Barnini (foto gonews.it)

Da mesi la giunta della Società della Salute Empolese Valdarno Valdelsa, composta da tutti i sindaci dei Comuni afferenti alla ex Asl 11, ha attivato un costante confronto con la Direzione Aziendale dell’Asl Toscana Centro in merito al tema delle liste di attesa per l’accesso alle prestazioni diagnostiche e ambulatoriali erogate dalle strutture sanitarie territoriali e negli ospedali della zona.

A tal fine il prossimo 9 novembre il Direttore Generale della ASL Toscana Centro, Dr. Paolo Marchese Morello, parteciperà personalmente alla Giunta della SDS Empolese Valdarno Valdelsa appositamente convocata per individuare le modalità di intervento sia a breve che a lungo termine per abbattere i tempi di attesa su tutto il territorio.

«Incontri sono stati svolti per esprimere il bisogno di una risposta concreta – spiega il sindaco di Empoli Brenda Barnini, presidente della SDS – che abbia efficacia immediata e abbatta il ritardo accumulato ricorrendo anche all'acquisto esterno di servizi. Contemporaneamente alla gestione dell'emergenza attuale, abbiamo chiesto alla Direzione un piano di assunzioni, o comunque un incremento di spesa sul personale, per tornare ai livelli di prestazioni erogate su questo territorio da parte della sanità pubblica. I cittadini hanno bisogno di trovare un livello di cura che possa soddisfare le loro esigenze e quelli dei loro cari al fine di garantire il diritto costituzionale alla salute nonché il rispetto dei livelli essenziali di assistenza».

Fonte: Società della Salute Empolese Valdarno Valdelsa

Tutte le notizie di Empolese Valdelsa

<< Indietro
torna a inizio pagina